Cambio robotizzato DSG-7 [DQ200-0AM/0BM/0CW] Approfondimento, Problemi, Difetti e Versioni

Lunghezza articolo – 3300 parole

Il cambio robotizzato preselettivo DSG-7 DQ200 è uno dei più diffusi sulle auto del produttore VAG. Si incontra su molti marchi e modelli. Vediamo un approfondimento su questa trasmissione con le sue versioni, i principali problemi e i consigli per il mantenimento.

Indice Recensione

cambio automatico robotizzato preselettivo doppia frizione dsg-7 dq200 problemi difetti punti deboli approfondimento recensione informazioni meccatronica diagnostica

 

Informazioni generali e Caratteristiche Tecniche

DSG-7 DQ200 è un cambio automatico robotizzato preselettivo a doppia frizione. Questo si incontra su su tanti modelli del gruppo VAG a partire dal 2007. Tale cambio robotizzato è frutto della collaborazione tra VAG e LUK.

E’ stato progettato per affiancare piccoli motori installati trasversalmente, con un massimo di 250 Nm di coppia. Le prime versioni del cambio portano il codice 0AM sui modelli Volkswagen o 0BM sui modelli Audi. Nel 2013 è arrivata una versione seriamente aggiornata con il indice 0CW. La versione modernizzata è arrivata con lo scopo di risolvere la grande quantità di problemi che il cambio DSG-7 DQ200 ha dato all’inizio della sua produzione. Ne parleremo nel dettaglio più avanti.

Dobbiamo subito dire che il cambio robotizzato preselettivo DSG-7 DQ200 fa parte di una grande famiglia di cambi robotizzati con doppia frizione (DSG e S-Tronic) che si dividono in diverse categorie: possono essere per installazione longitudinale oppure trasversale, possono essere con frizioni a secco oppure con frizioni in bagno d’olio.

In questo articolo parleremo del DSG-7 DQ200 con 2 frizioni a secco per installazione trasversale. Consigliamo però caldamente di leggere anche gli approfondimenti su: cambio robotizzato DSG-6 DQ250; cambio robotizzato DSG-7 DQ500 e cambio robotizzato S-Tronic DL501.

differenza tra i cambi automatici robotizzati preselettivi dsg dq200 dq250 dq500 stronic dl501

Struttura del cambio robotizzato DSG-7 DQ200

DSG (Direkt Schalt Getriebe) è un cambio robotizzato a doppia frizione. Nel caso della DSG-7 DQ200 si tratta di un cambio a 7 marce con frizioni a secco. Tecnicamente si tratta di un cambio manuale con due frizioni, in cui le marce vengono cambiate automaticamente tramite un blocco elettroidraulico chiamato meccatronica. Per fare più chiarezza si può dire che il cambio DSG-7 DQ200 è composto da tre parti: la parte meccanica (ingranaggi, alberi e forcelle), la meccatronica (unità di controllo del cambio) e il blocco frizioni.

La caratteristica principale di questi cambi è ovviamente la presenza di due dischi frizione: uno responsabile delle marce pari (K2) e l’altro delle marce dispari (K1). Sul DQ200 si parla di frizioni “a secco”, questo vuol dire che le frizioni girano “in aria”, cioè come su un classico cambio manuale.

Grazie a questa particolare struttura, i cambi robotizzati preselettivi scalano le marce molto velocemente. I cambi di marcia sono istantanei grazie al fatto che finché una delle frizioni è attaccata, sull’altra frizione viene selezionata la marcia seguente e nel momento del cambio, lo stacco della marcia precedente e l’attacco della marcia successiva viene fatto contemporaneamente e molto velocemente.

Questo funzionamento non solo offre un grande confort, ma anche diminuisce sensibilmente i consumi in comparazione con i cambi automatici classici o con i cambi manuali.

La parte meccanica è semplice. Si tratta infatti di un normale cambio manuale, con l’unica differenza che una fila di ingranaggi si trova sull’albero cavo e un’altra su quello interno. In parole semplici, possiamo dire che si tratta di un cambio manuale, costituito da due parti: da una parte le marce pari e dall’altra quelle dispari. Il principio di funzionamento interno è esattamente lo stesso di un cambio manuale convenzionale, ovvero non ci sono convertitori di coppia o pacchetti di frizioni qui, ci sono solo forcelle, alberi e ingranaggi.

DSG-7 DQ200 viene affiancato a motori con installazione trasversale, con cilindrata di massimo 2.0 l e una coppia di massimo 250 Nm. Si incontra solo su automobili con trazione anteriore. Questo piccolo cambio ha una massa a secco di soli 70 kg.

Evoluzione dei cambi DSG-7 DQ200

Il cambio DSG-7 DQ200 è arrivato nel 2007 ed è il secondo cambio robotizzato prodotto da VAG. E’ un fratello più semplice e leggero del primo DSG-6 DQ250. Le prime versioni del cambio portano il codice 0AM sui modelli Volkswagen o 0BM sui modelli Audi. Nel 2011 c’è stata una modernizzazione che ha migliorato le frizioni. Nel 2013 è arrivata un’altra versione seriamente aggiornata con indice 0CW.

Rapporti di trasmissione del cambio DSG-7 DQ200

Per vedere i rapporti di trasmissione del cambio DSG-7 DQ200, prendiamo come esempio una Volkswagen Golf 6 con motore 1.4 l TSI:

  • 1 marcia: 3.765
  • 2 marcia: 2.273
  • 3 marcia: 1.531
  • 4 marcia: 1.133
  • 5 marcia: 1.176
  • 6 marcia: 0.956
  • 7 marcia: 0.795
  • retromarcia: 4.167

Trasmissioni diverse hanno rapporti diversi a seconda di come il produttore si aspetta che vengano utilizzate. Per esempio, se il rapporto di trasmissione è 3.5, vuol dire che ogni volta che l’albero di trasmissione compie 1 giro completo, il motore esegue 3,5 giri (3,5 : 1). In questo modo il motore:

  1. gira più facilmente con le marce basse;
  2. porta la macchina ad alte velocità pur mantenendo i giri bassi con le marce alte.

Versioni del cambio e Auto che montano il DSG-7 [DQ200]

Abbiamo già detto che esistono più versioni del cambio robotizzato DSG-7 DQ200. Quelle del periodo iniziale portano il codice 0AM sui modelli Volkswagen o 0BM sui modelli Audi. Nel 2013 è arrivata una versione seriamente aggiornata con indice 0CW. Per le auto ibride esiste una versione adattata con codice 0CG.

Modelli Audi che montano il cambio DSG-7 DQ200

Modello Periodo Modello Periodo
A1 2010 – 2018 A1 II 2018 –
A3 8P 2007 – 2013 A3 8V 2012 – 2020

Modelli Skoda che montano il cambio DSG-7 DQ200

Modello Periodo Modello Periodo
Fabia II 2010 – 2014 Fabia III 2014 –
Karoq 2017 – Octavia II 2008 – 2013
Octavia III 2012 – 2020 Octavia IV 2019 –
Rapid 2012 – 2020 Rapid II 2019 –
Superb II 2008 – 2013 Superb III 2015 –
Yeti 2009 – 2017

Modelli Seat che montano il cambio DSG-7 DQ200

Modello Periodo Modello Periodo
Altea 2010 – 2015 Arona 2017 –
Ibiza 4 2008 – 2017 Ibiza 5 2017 –
Leon II 2010 – 2012 Leon III 2012 – 2020
Leon 4 2020 – Toledo 4 2012 – 2018

Modelli Volkswagen che montano il cambio DSG-7 DQ200

Modello Periodo Modello Periodo
Caddy 3 2015 – 2020 Caddy 4 2020 –
Golf 5 2007 – 2008 Golf 6 2008 – 2012
Golf 7 2012 – 2020 Golf 8 2019 –
Jetta 5 2007 – 2010 Jetta 6 2010 – 2019
Polo 5 2009 – 2017 Polo 6 2017 –
Polo Sedan 2015 – 2020 Polo Liftback 2020 –
Passat B6 2007 – 2010 Passat B7 2010 – 2015
Passat B8 2014 – Scirocco 3 2008 – 2014
Taos 2020 – Tiguan 2011 – 2015
Touran 2008 – 2015 Touran II 2015 –

 

Problemi, Difetti e punti deboli del cambio DSG-7 [DQ200]

Come già detto, il cambio robotizzato DSG-7 DQ200 è arrivato nel 2007. Nei suoi primi anni di produzione ha guadagnato subito una cattiva fama a causa della fragilità in determinati punti. Con il tempo la resistenza è migliorata, ma comunque ha deluso una grande quantità di persone. Vediamo più nel dettaglio cosa può cedere e quali saranno gli esemplari più affidabili.

Problemi con le frizioni

problemi con le frizioni sul cambio automatico robotizzato preselettivo a doppia frizione dsg-7 dq200

Il punto debole principale e il difetto più famoso sono proprio le frizioni. La maggior parte delle lamentele sono legate all’usura rapida del kit frizione, specialmente sulle auto che vengono utilizzate prevalentemente nel traffico urbano.

Prima della modernizzazione le frizioni duravano in alcuni casi anche solo…..

Ci dispiace, ma questo e altri contenuti di approfondimento sono dedicati esclusivamente ai sostenitori del progetto.

Per accedere a tutti i contenuti di approfondimento si può fare una Donazione di qualsiasi importo.

➥ Vedere lista Approfondimenti

➥ Fare una donazione e accedere agli Approfondimenti

Per assistenza potete contattarci all'indirizzo autoesperienza@gmail.com

articoli di approfondimento su diversi argomenti di tematica automobilistica

Potrebbe interessarti anche :

1 commento in “Cambio robotizzato DSG-7 [DQ200-0AM/0BM/0CW] Approfondimento, Problemi, Difetti e Versioni”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *