Motore 3.0 l TDI [EA896] Approfondimento, Problemi, Difetti e Versioni

Lunghezza articolo – 2351 parole

La serie di motori V6 diesel EA896 è comparsa nel 2003 ed è rimasta in produzione fino al 2013. Questi motori sono stati installati su diversi modelli dell’azienda tedesca. In questo articolo parleremo nel dettaglio del motore 3.0 l TDI EA896, vedremo i suoi problemi, difetti e le varie versioni.

Indice Recensione

approfondimento sul motore 3.0 l tdi ea896 common rail con problemi difetti recensione versioni euro 3 4 5

 

Informazioni generali e Caratteristiche Tecniche

La prima generazione dei motori diesel 3.0 l TDI EA896 è arrivata nel 2003 debuttando sull’Audi A8 D3. Negli anni successivi questi motori sono stati installati su numerosi modelli dell’azienda con i marchi Audi, Volkswagen, Porsche. Oltre al motore 3.0 l TDI, nella famiglia EA896 c’è anche il motore 2.7 l TDI. Tecnicamente è molto simile ed è per questo che consigliamo anche la lettura dell’articolo dedicato: Approfondimento sul motore 2.7 l TDI EA896.

Struttura del motore 3.0 l TDI EA896

Sul nuovo motore 3.0 l TDI EA896 è stato montato un sistema di iniezione Common Rail con iniettori piezoelettrici Bosch. Per la distribuzione viene utilizzato un complesso sistema composto da quattro catene con tenditori (posizionate dalla parte del cambio). Dalla parte opposta, c’è una cinghia dentata che aziona la pompa ad alta pressione. Il collettore di aspirazione è dotato di alette servocomandate, una per ogni cilindro.

La turbina è a geometria variabile. Ci sono due intercooler sui lati del motore.

Il blocco cilindri è in ghisa, ci sono due testate in alluminio ciascuna contenente due alberi a camme che comandano 24 valvole con compensatori idraulici. L’angolo di campanatura dei cilindri è di 90 gradi. Il diametro dei cilindri è di 83 mm e la corsa del pistone è di 91,4 mm.

Le superfici dei cilindri sono lavorate in modo innovativo (per il 2003) – levigatura fotonica ultravioletta. Ciò ha permesso di ridurre l’attrito e migliorare il processo di rodaggio. La ghisa utilizzata per il blocco cilindri non è semplice, ma è ghisa a grafite compattata (GJV-450) detta anche “vermiculare”. La ghisa a grafite compatta è un materiale ad alta resistenza che rende possibili strutture in ghisa a parete sottile. Il loro peso è inferiore del 5 – 10% rispetto alla versione in ghisa convenzionale.

Evoluzione dei motori 3.0 l TDI EA896

Come già detto la famiglia di motori diesel EA896 è comparsa nel 2003 ed è rimasta in produzione fino al 2013. I motori 3.0 l TDI erano destinati a sostituire i precedenti 2.5 l TDI EA330.

Durante il periodo di produzione, i motori EA896 sono stati migliorati più volte sia dal punto di vista tecnico che dal punto di vista del software di gestione. Le modifiche erano destinate a risolvere problemi di progettazione, a diminuire i consumi e a migliorare le prestazioni. Nel 2007 i motori EA896 hanno subito una modernizzazione più profonda e vengono chiamati motori EVO oppure G2.

Nel 2010 è arrivata la generazione successiva di motori – 3.0 l TDI EA897. Nonostante questo, entrambe le generazioni sono state prodotte parallelamente per qualche anno.

Consumi reali del motore 3.0 l TDI EA896

Per vedere i consumi reali del motore 3.0 l TDI EA896, prendiamo come esempio una Volkswagen Touareg con cambio automatico:

  • Consumo urbano : 14.6 l / 100 km
  • Consumo extraurbano : 8.7 l / 100 km
  • Consumo misto: 10.9 l / 100 km

Ovviamente i consumi dipendono molto dallo stile di guida e dal tipo di strade percorse.

Versioni del motore e Auto che montano il 3.0 l TDI [EA896]

Versioni del motore 3.0 l TDI EA896

I motori 3.0 l TDI EA896 sono presenti in diverse versioni con diversi livelli di potenza. Le versioni possono essere distinte grazie al codice motore univoco. Quelli del periodo iniziale di produzione hanno il codice motore con 3 lettere (per esempio BKS), quelle modernizzate arrivate dopo il 2007 hanno il codice motore a 4 lettere (per esempio CASA).

Di seguito è riportata una tabella con le informazioni principali e le vetture su cui sono stati installati i motori :

Codice motore Potenza Auto
ASB 233 cv Audi A4 B7, Audi A6 C6, Audi A8 D3
BMK 224 cv Volkswagen Phaeton, Audi A6 C6
BKN 204 cv Audi A4 B7
BKS 224 cv Volkswagen Touareg
BUG 233 cv Audi Q7
CAPA 240 cv Audi A4 B8, Audi A5
CARA 233 cv Volkswagen Phaeton
CARB 240 cv Volkswagen Phaeton
CASA 240 cv Volkswagen Touareg, Volkswagen Touareg II, Audi Q7, Porsche Cayenne, Porsche Cayenne II
CASC 240 cv Volkswagen Touareg
CATA 224 cv Volkswagen Touareg, Volkswagen Touareg II, Audi Q7
CEXA 240 cv Volkswagen Phaeton
CCWA 240 cv Audi A4 B8, Audi A5, Audi Q5
CDYA 240 cv Audi A6 C6
CDYC 240 cv Audi A6 C6
CPNB 240 cv Audi A7

 

Problemi, Difetti e punti deboli del motore 3.0 l TDI EA896

Problemi con il sistema di iniezione Common Rail

A causa degli iniettori piezoelettrici, l’impianto di iniezione si è rivelato abbastanza capriccioso. Non solo gli iniettori però possono causare problemi, anche la pompa ad alta pressione può …………..

Ci dispiace, ma questo e altri contenuti di approfondimento sono dedicati esclusivamente ai sostenitori del progetto.

Per accedere a tutti i contenuti di approfondimento si può fare una Donazione di qualsiasi importo.

➥ Vedere lista Approfondimenti

➥ Fare una donazione e accedere agli Approfondimenti


Per assistenza potete contattarci all'indirizzo autoesperienza@gmail.com

articoli di approfondimento su diversi argomenti di tematica automobilistica

Potrebbe interessarti anche :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *