Mercedes-Benz Classe A [W176] (2012-2018) tutti i problemi e le informazioni

Mercedes-Benz Classe A W176 è arrivata sul mercato nel 2012 quando ha sostituito la generazione precedente – Mercedes-Benz Classe A W169 . E’ restata in produzione fino al 2018 quando è stata sostituita dalla generazione successiva – Mercedes-Benz Classe A W177 . Nel 2015 c’è stato il restyling che esteticamente ha cambiato prevalentemente i paraurti e i gruppi ottici. Inoltre ci sono stati alcuni aggiornamenti sul piano tecnico.

mercedes benz classe a w176 cla gla hatchback lunga long terza serie generazione modello vecchio nuovo new quanto costa quanto consuma come va consumi reali germania fine produzione haldex avantgarde elegance classic brabus limited edition grand final 10 amg kompressor premium epc esp mirrorlink webasto lifting service reset cilindrata motorizzazioni a160 cdi a170 a180 d blueefficiency a200 turbo a220 a250 a45 om607de15la om651de18la om651de22la m270de16la m270de20la m133de20la del 2012 2013 2014 2015 2016 2017 2018 restyling facelift design menu nascosto anno model year problemi valutazione valore usato usata vendita versione seconda mano comprare pregi difetti guasti affidabilità acquisto incidentata carrozzeria paraurti luci fari fanali specchietti vetri portiere ruote gomme cerchi cerchioni motore meglio diesel benzina turbo biturbo twinturbo triturbo bi-fuel gas gpl metano gasolio consumi di olio bluetooth start stop ricarica booster doppia batteria remota scarica pila trazione anteriore posteriore integrale elettrica ecu obd2 diagnostica percorrenza autonomia allestimento testata guarnizione cilindri pistoni pompa olio acqua infiltrazione modalità avaria iniettori fumo bianco blu azzuro grigio nero interni plancia volante radio multimedia infotainment jack aux cd changer yatour novitec usb cruise control sedili riscaldati spazio pulsanti minigonne tetto apribile panoramico bagagliaio baule prezzi riparazioni rumori scatola trasmissione ripartitore di coppia cremagliera sterzo sospensioni pneumatiche idrauliche adattive configuratore codding blocco differenziale riduttore cardano semiasse scarico fusibile elettronica cambio manuale automatico robotizzato variatore lavaggio solenoidi blocco idraulico convertitore di coppia meccatronica distribuzione servizi catena cinghia tenditore elaborazioni spie quadro doppia frizione multidisco rumore volano monomassa bimassa valvola egr filtro dpf fap intasato olio abitacolo carburante dischi pastiglie freni caratteristiche sensori alzacristalli turbina turbocompressore errore chiave smart intelligente climatizzatore condizionatore compressore accessori optional autohold isofix xeno bixeno led lampadine centralina radiatore chiusura centralizzata alternatore generatore allestimenti chilometri schermo display navigatore dati tecnici ricambi griglia impianto audio 20 multimediale android hi tech recensione tergicristalli serbatoio starter motorino avviamento peso velocita massima accelerazione potenza cv cavalli kw impianto refrigerante lubrificante euroncap sicurezza crash test esp abs controllo trazione stabilità airbag club italia opinioni bloccasterzo immobilizer tagliandi sonda lambda rele cofano ammortizzatori leve manutenzione review test opinione prova scheda tecnica gancio traino forum occasione immagini foto dimensioni misure larghezza lunghezza altezza da terra passo lungo corto parafango inquinamento normative euro

Indice

Impressioni

Mercedes-Benz Classe A W176 è la terza generazione del piccolo modello ed è cambiata molto rispetto alle generazioni precedenti Mercedes-Benz Classe A W168Mercedes-Benz Classe A W169. Le prime due generazioni erano state costruite con la struttura sandwich che permetteva una migliore gestione dello spazio e offriva degli interni spaziosi pur mantenendo le dimensioni esterne piccole. Inoltre le generazioni precedenti erano pensate per offrire la massima praticità .

La Mercedes-Benz Classe A W176 invece è frutto del marketing e ha perso molte delle caratteristiche che prima erano la carta da visita del modello. C’è anche da dire però che la Mercedes-Benz Classe A W176 sembra essere diventata meno costosa nel mantenimento perché è più semplice sotto certi punti di vista. Solo il fatto di non avere più la struttura a sandwich rende più facile l’accesso e la manutenzione ai vari elementi vitali della macchina ( per esempio al motore ). Per capire meglio di cosa si tratta consiglio caldamente la lettura anche degli articoli sulle precedenti due generazioni.

Sul mercato dell’usato , la maggior parte delle Mercedes-Benz Classe A W176 hanno la trazione anteriore , ma si trovano anche esemplari con la trazione integrale 4Matic. Le dimensioni della tedesca sono aumentate talmente tanto che il modello è passato dalla classe B ( in cui si trovano le prime generazioni ) alla classe C. Adesso la Mercedes-Benz Classe A non è più una strana piccola macchina , ma una classica compatta ( cosi come lo sono Audi A3 , Volkswagen Golf , BMW Serie 1 e altre ).

Dal punto di vista del design si ha avuto l’obbiettivo si creare una macchina più stilata. Possiamo dire che questo è riuscito , infatti la Mercedes-Benz Classe A W176 è abbastanza attraente .

La macchina esteticamente è abbastanza bella , specialmente nelle versioni più accessoriate. Però si può sempre migliorare e personalizzare. Un buon metodo è cambiare i cerchioni e per questo abbiamo un articolo che spiega tutto quello che c’è da sapere sui cerchioni

La Mercedes-Benz Classe A W176 ha solo la versione hatchback a 5 porte . Sulla sua base però è stata creata anche la Mercedes-Benz CLA (in versione berlina e station wagon) e il mini SUV Mercedes-Benz GLA.

I proprietari dicono che le sospensioni della Mercedes-Benz Classe A W176 sono rigide. Si sente la voglia di Mercedes di fare concorrenza alla BMW Serie 1. Grazie a questo si ha un buon controllo su strada e una buona precisione di sterzo. Durante i viaggi lunghi però si potrebbe sentire una leggera stanchezza specialmente se le strade non sono in uno stato molto buono.

UTILE ! Per avere più piacere e meno stanchezza durante la guida è importante avere un aria pulita e piacevole dentro l’abitacolo. Per ottenere questo è importante avere il filtro abitacolo pulito , uno ionizzatore e un buon profumo. Eccone alcuni che consigliamo :

Se avete bisogno di assistenza per accessori o ricambi auto , potete contattarci all’indirizzo autoesperienza@gmail.com

Se vi interessa approfondire l’argomento degli ionizzatori potete leggere il nostro articolo a riguardo

Se volete ricevere ancora più piacere dalla propria auto , potete vedere come rendere la macchina più comoda , piacevole , moderna e pratica

 

mercedes benz classe a w176 cla gla hatchback lunga long terza serie generazione modello vecchio nuovo new quanto costa quanto consuma come va consumi reali germania fine produzione haldex avantgarde elegance classic brabus limited edition grand final 10 amg kompressor premium epc esp mirrorlink webasto lifting service reset cilindrata motorizzazioni a160 cdi a170 a180 d blueefficiency a200 turbo a220 a250 a45 om607de15la om651de18la om651de22la m270de16la m270de20la m133de20la del 2012 2013 2014 2015 2016 2017 2018 restyling facelift design menu nascosto anno model year problemi valutazione valore usato usata vendita versione seconda mano comprare pregi difetti guasti affidabilità acquisto incidentata carrozzeria paraurti luci fari fanali specchietti vetri portiere ruote gomme cerchi cerchioni motore meglio diesel benzina turbo biturbo twinturbo triturbo bi-fuel gas gpl metano gasolio consumi di olio bluetooth start stop ricarica booster doppia batteria remota scarica pila trazione anteriore posteriore integrale elettrica ecu obd2 diagnostica percorrenza autonomia allestimento testata guarnizione cilindri pistoni pompa olio acqua infiltrazione modalità avaria iniettori fumo bianco blu azzuro grigio nero interni plancia volante radio multimedia infotainment jack aux cd changer yatour novitec usb cruise control sedili riscaldati spazio pulsanti minigonne tetto apribile panoramico bagagliaio baule prezzi riparazioni rumori scatola trasmissione ripartitore di coppia cremagliera sterzo sospensioni pneumatiche idrauliche adattive configuratore codding blocco differenziale riduttore cardano semiasse scarico fusibile elettronica cambio manuale automatico robotizzato variatore lavaggio solenoidi blocco idraulico convertitore di coppia meccatronica distribuzione servizi catena cinghia tenditore elaborazioni spie quadro doppia frizione multidisco rumore volano monomassa bimassa valvola egr filtro dpf fap intasato olio abitacolo carburante dischi pastiglie freni caratteristiche sensori alzacristalli turbina turbocompressore errore chiave smart intelligente climatizzatore condizionatore compressore accessori optional autohold isofix xeno bixeno led lampadine centralina radiatore chiusura centralizzata alternatore generatore allestimenti chilometri schermo display navigatore dati tecnici ricambi griglia impianto audio 20 multimediale android hi tech recensione tergicristalli serbatoio starter motorino avviamento peso velocita massima accelerazione potenza cv cavalli kw impianto refrigerante lubrificante euroncap sicurezza crash test esp abs controllo trazione stabilità airbag club italia opinioni bloccasterzo immobilizer tagliandi sonda lambda rele cofano ammortizzatori leve manutenzione review test opinione prova scheda tecnica gancio traino forum occasione immagini foto dimensioni misure larghezza lunghezza altezza da terra passo lungo corto parafango inquinamento normative euro

Il design bello e la linea bassa del tetto hanno delle limitazioni. La prima limitazione è la visuale limitata ( specialmente se comparata a quelle delle generazioni precedenti ) e in particolare si tratta della visuale posteriore . Il resto delle limitazioni sono legate allo spazio. I passeggeri posteriori alti possono sentire insufficienza di spazio per la testa e per le ginocchia. Anche il bagagliaio non è grandissimo ( ha un volume di 315 l e se si abbassano i sedili posteriori si può arrivare a 1157 l ) .

E’ vero che la Mercedes-Benz Classe A W176 è diventata meno spaziosa e meno pratica , ma è anche vero che il design e la qualità degli interni hanno fatto un grande passo avanti rispetto al passato. Adesso non si sente più come una Mercedes per poveri , ma si hanno sensazioni di un certo lusso molto simili a quelle che si hanno sui modelli più grandi dello stesso marchio. L’ergonomia è buona e tutto si utilizza facilmente. I materiali sono di buona qualità e tutto è a portata di mano. Anche la resistenza dei materiali sembrerebbe abbastanza buona. Infatti anche sugli esemplari con più chilometri non si vedono gravi segni di usura.

Ci possono essere diversi optional che aumentano ulteriormente il livello di confort. Anche l’impianto multimediale è interessante e può avere un audio di buona qualità. Ci sono però state delle lamentele riguardanti l’impianto multimediale Comand . Ogni tanto può cambiare le canzoni da solo oppure può passare da un menu ad un altro . Inoltre ci sono problemi con la compatibilità e l’associazione dei telefoni ( specialmente con gli iPhone ).  Possono aiutare i vari aggiornamenti periodici che bisogna fare.

Non su tutte le auto c’è il bluetooth. Quest’ultimo è quasi indispensabile al giorno d’oggi. Potete aggiungerlo facilmente a qualsiasi auto con semplici accessori. Eccone alcuni buoni :

Se avete bisogno di assistenza per accessori o ricambi auto , potete contattarci all’indirizzo autoesperienza@gmail.com

Se volete approfondire l’argomento su accessori multimediali utili leggi il nostro articolo dedicato

Nel test di sicurezza EuroNCAP , Mercedes-Benz Classe A W176 ha ottenuto 5 stelle su 5 . La sicurezza in caso di incidente è abbastanza buona , ma per diminuire il rischio è bene avere dei buoni pneumatici. I pneumatici sono quasi la cosa più importante per la sicurezza in viaggio. Consiglio di leggere l’articolo che spiega tutto quello che c’è da sapere sulle gomme e pneumatici

Affidabilità

Cambio e trasmissione

Il cambio manuale si presenta molto bene. Non da problemi ed è affidabile. La durata di frizione e volano è buona , ma dipende molto dal modo di usare la macchina. Il volano bimassa sui motori diesel può risultare meno longevo che sui benzina.

Alcuni proprietari hanno incontrato problemi con la frizione. Non veniva staccata la frizione subito nel momento delle premuta del pedale . A causa di questi si sentono colpi e altri malfunzionamenti. Se si sentono i primi sintomi , meglio risolvere subito. Se si continua la circolazioni si rischia di rovinare i sincronizzatori del cambio.

Per allungare la vita del cambio manuale , volano e frizione vedi come trattare correttamente il cambio manuale

Bisogna stare molto attenti se si vuole comprare una Mercedes-Benz Classe A W176 con cambio automatico a doppia frizione 7G-DCT . Generalmente dopo i 150 – 200.000 km questi cambi hanno bisogno di grandi e costose riparazioni. Tra gli elementi più costosi abbiamo la meccatronica e il blocco frizioni.

Per allungare la vita al cambio ed evitare alcuni problemi è buona norma cambiare l’olio nel cambio almeno ogni 40-60.000 km.

Per allungare la vita del cambio robotizzato vedi come trattare correttamente il cambio robotizzato


UTILE !  Al giorno d’oggi si utilizza sempre di più il cellulare in macchina. Si utilizza come navigatore o per ascoltare la musica. Ha bisogno di supporto e anche di essere ricaricato. Ecco i migliori accessori per un comodo utilizzo :

Se avete bisogno di assistenza per accessori o ricambi auto , potete contattarci all’indirizzo autoesperienza@gmail.com

Se volete approfondire l’argomento dei migliori accessori per dispositivi portatili in auto , consigliamo la nostra guida dedicata 


Sospensioni e freni

Nonostante la rigidità delle sospensioni , queste si sono rivelate abbastanza longeve. Alcuni esemplari sono già arrivati a 200.000 km senza particolari interventi sulle sospensioni.

Sugli esemplari del primo periodo di produzione si potevano cominciare a sentire scricchioli delle sospensioni in alcuni punti , ma tutto veniva risolto in garanzia. Le sospensioni posteriori risulteranno più costose nelle riparazioni quando arriverà il momento.

Altro

C’è stato un richiamo che ha sostituito su molte Mercedes-Benz Classe A W176 il parabrezza e gli airbag frontali. Tutto questo perché si è scoperto che in caso di incidente il parabrezza poteva finire dentro la macchina e ostacolare la corretta apertura degli airbag. Inoltre si è scoperto un possibile problema con il tubo per vuoto del sistema frenante che poteva perdere il supporto del servofreno.

Oltre ai problemi di sicurezza , durante i richiami hanno risolto problemi anche con lo schermo multimediale e con il motorino di avviamento ( che poteva surriscaldarsi ) .

E’ importante controllare se l’esemplare che si desidera acquistare sul mercato dell’usato ha partecipato ai richiami e non presenta i problemi noti.

Gli elettrauto definiscono l’elettronica della Mercedes-Benz Classe A W176 stabile e affidabile . Attirano l’attenzione però alla presenza di circa 70 – 80 centraline che sono responsabili per varie funzionalità in base al numero di optional. Si incontrano gravi problemi di funzionamento solo sulle auto che hanno subito gravi incidenti e sono state riparate in modo sbagliato o hanno subito interventi sull’impianto da persone non qualificate . Alcune volte i problemi sono molto costosi nella riparazione e altre volte quasi impossibili da risolvere. Possono provocare problemi all’elettronica anche i liquidi rovesciati in bagagliaio . Inoltre l’acqua può penetrare anche tramite i passaggi di aria che sono abbastanza in alto , ma possono risultare non proprio impermeabili e cosi nei giorni di pioggia l’acqua può passare. Comunque sia , le penetrazioni di acqua possono andare a contatto con cavi e centraline provocando danni.

Tra i problemi di elettronica più noti abbiamo che su alcune auto smette di funzionare il sensore di posizione della carrozzeria che serve per la regolazione dei fari allo xeno oppure la rottura dei radar a corto raggio che servono per avvisare in caso di avvicinamento pericoloso .

Possono esserci problemi con il meccanismo di apertura del tettuccio ( se la macchina ne è provvista ). Sembrerebbe che succede più spesso sulle auto che lo aprono molto raramente .


UTILE !  Per accendere la macchina con batteria scarica si può utilizzare un avviatore d’emergenza. Può essere utile anche nell’utilizzo quotidiano ( magari quando si dimenticano le luci accese e si scarica la batteria o nei periodi freddi in cui la batteria perde efficienza) per accendere velocemente la macchina. Oltretutto si possono utilizzare come grandi powerbank che possono ricaricare tutti i vostri dispositivi mobili in viaggio e fanno anche da torcia. Ecco quelli che consigliamo :

Se avete bisogno di assistenza per accessori o ricambi auto , potete contattarci all’indirizzo autoesperienza@gmail.com

Mercedes-Benz Classe A W176 è ancora una macchina giovane . I meccanici e i proprietari per adesso la definiscono come una macchina affidabile che non presenta gravi problemi. Bisognerà vedere quando i primi esemplari supereranno i 10 anni di età come si comporterà.

Essendo una macchina moderna , quasi per qualsiasi intervento e lavoro bisogna avere strumenti e programmi speciali per poter diagnosticare e programmare . Anche per sostituire le pastiglie bisogna collegarsi con il computer .Inoltre sarebbe utile fare dei periodici aggiornamenti dei vari software ( per correggere i bug o per aggiungere nuove funzionalità ) e questa è una procedura che costa molto nei centri ufficiali.

In generale i proprietari lamentano i grandi prezzi dei lavori nei centri ufficiali.

Approfondimento motori

I motori diesel sono :

  • A160 CDI [1.5l] (OM607DE15LA) – potenza  : 90 cv ; velocità max : 180 km/h ; accelerazione : 13.8 s ; consumo : 3.8 l/100 km
  • A160 d [1.5l] (OM607DE15LA) – potenza  : 90 cv ; velocità max : 180 km/h ; accelerazione : 13.6 s ; consumo : 3.7 l/100 km
  • A180 CDI [1.5l] (OM607DE15LA) – potenza  : 109 cv ; velocità max : 190 km/h ; accelerazione : 11.3 s ; consumo : 4.0 l/100 km
  • A180 d [1.5l] (OM607DE15LA) – potenza  : 109 cv ; velocità max : 190 km/h ; accelerazione : 11.3 s ; consumo : 4.1 l/100 km
  • A180 CDI AUTOMATIC [1.8l] (OM651DE18LA) – potenza  : 109 cv ; velocità max : 190 km/h ; accelerazione : 10.6 s ; consumo : 4.4 l/100 km
  • A200 CDI [1.8l] (OM651DE18LA) – potenza  : 136 cv ; velocità max : 210 km/h ; accelerazione : 9.3 s ; consumo : 4.4 l/100 km
  • A200 CDI [2.1l] (OM651DE22LA) – potenza  : 136 cv ; velocità max : 210 km/h ; accelerazione : 9.3 s ; consumo : 4.2 l/100 km
  • A200 d [2.1l] (OM651DE22LA) – potenza  : 136 cv ; velocità max : 210 km/h ; accelerazione : 9.3 s ; consumo : 4.1 l/100 km
  • A200 CDI 4Matic [2.1l] (OM651DE22LA) – potenza  : 136 cv ; velocità max : 210 km/h ; accelerazione : 9.2 s ; consumo : 4.6 l/100 km
  • A220 CDI [2.1l] (OM651DE22LA) – potenza  : 170 cv ; velocità max : 220 km/h ; accelerazione : 8.2 s ; consumo : 4.6 l/100 km
  • A220 d [2.1l] (OM651DE22LA) – potenza  : 170 cv ; velocità max : 224 km/h ; accelerazione : 7.5 s ; consumo : 4.2 l/100 km
  • A220 CDI 4Matic [2.1l] (OM651DE22LA) – potenza  : 170 cv ; velocità max : 217 km/h ; accelerazione : 8.2 s ; consumo : 4.6 l/100 km
  • A220 d 4Matic [2.1l] (OM651DE22LA) – potenza  : 170 cv ; velocità max : 220 km/h ; accelerazione : 7.5 s ; consumo : 4.7 l/100 km

I motori a benzina sono :

  • A160 [1.6l] (M270DE16AL) – potenza  : 102 cv ; velocità max : 190 km/h ; accelerazione : 10.6 s ; consumo : 5.4 l/100 km
  • A180 [1.6l] (M270DE16AL) – potenza  : 122 cv ; velocità max : 202 km/h ; accelerazione : 9.2 s ; consumo : 5.8 l/100 km
  • A200 [1.6l] (M270DE16AL) – potenza  : 156 cv ; velocità max : 224 km/h ; accelerazione : 8.4 s ; consumo : 6.2 l/100 km
  • A220 4Matic [2.0l] (M270DE20AL) – potenza  : 184 cv ; velocità max : 228 km/h ; accelerazione : 7.4 s ; consumo : 6.6 l/100 km
  • A250 [2.0l] (M270DE20AL) – potenza  : 211 cv ; velocità max : 240 km/h ; accelerazione : 6.6 s ; consumo : 6.5 l/100 km
  • A250 Supersport [2.0l] (M270DE20AL) – potenza  : 218 cv ; velocità max : 240 km/h ; accelerazione : 6.3 s ; consumo : 6.8 l/100 km
  • A250 4Matic [2.0l] (M270DE20AL) – potenza  : 211 cv ; velocità max : 240 km/h ; accelerazione : 6.5 s ; consumo : 6.9 l/100 km
  • A250 4MAtic Supersport [2.0l] (M270DE20AL) – potenza  : 218 cv ; velocità max : 240 km/h ; accelerazione : 6.3 s ; consumo : 6.5 l/100 km
  • A45 AMG [2.0l] (M113DE20AL) – potenza  : 360 cv ; velocità max : 250 km/h ; accelerazione : 4.6 s ; consumo : 7.1 l/100 km
  • A45 AMG [2.0l] (M113DE20AL) – potenza  : 381 cv ; velocità max : 250 km/h ; accelerazione : 4.2 s ; consumo : 6.9 l/100 km

mercedes benz classe a w176 cla gla hatchback lunga long terza serie generazione modello vecchio nuovo new quanto costa quanto consuma come va consumi reali germania fine produzione haldex avantgarde elegance classic brabus limited edition grand final 10 amg kompressor premium epc esp mirrorlink webasto lifting service reset cilindrata motorizzazioni a160 cdi a170 a180 d blueefficiency a200 turbo a220 a250 a45 om607de15la om651de18la om651de22la m270de16la m270de20la m133de20la del 2012 2013 2014 2015 2016 2017 2018 restyling facelift design menu nascosto anno model year problemi valutazione valore usato usata vendita versione seconda mano comprare pregi difetti guasti affidabilità acquisto incidentata carrozzeria paraurti luci fari fanali specchietti vetri portiere ruote gomme cerchi cerchioni motore meglio diesel benzina turbo biturbo twinturbo triturbo bi-fuel gas gpl metano gasolio consumi di olio bluetooth start stop ricarica booster doppia batteria remota scarica pila trazione anteriore posteriore integrale elettrica ecu obd2 diagnostica percorrenza autonomia allestimento testata guarnizione cilindri pistoni pompa olio acqua infiltrazione modalità avaria iniettori fumo bianco blu azzuro grigio nero interni plancia volante radio multimedia infotainment jack aux cd changer yatour novitec usb cruise control sedili riscaldati spazio pulsanti minigonne tetto apribile panoramico bagagliaio baule prezzi riparazioni rumori scatola trasmissione ripartitore di coppia cremagliera sterzo sospensioni pneumatiche idrauliche adattive configuratore codding blocco differenziale riduttore cardano semiasse scarico fusibile elettronica cambio manuale automatico robotizzato variatore lavaggio solenoidi blocco idraulico convertitore di coppia meccatronica distribuzione servizi catena cinghia tenditore elaborazioni spie quadro doppia frizione multidisco rumore volano monomassa bimassa valvola egr filtro dpf fap intasato olio abitacolo carburante dischi pastiglie freni caratteristiche sensori alzacristalli turbina turbocompressore errore chiave smart intelligente climatizzatore condizionatore compressore accessori optional autohold isofix xeno bixeno led lampadine centralina radiatore chiusura centralizzata alternatore generatore allestimenti chilometri schermo display navigatore dati tecnici ricambi griglia impianto audio 20 multimediale android hi tech recensione tergicristalli serbatoio starter motorino avviamento peso velocita massima accelerazione potenza cv cavalli kw impianto refrigerante lubrificante euroncap sicurezza crash test esp abs controllo trazione stabilità airbag club italia opinioni bloccasterzo immobilizer tagliandi sonda lambda rele cofano ammortizzatori leve manutenzione review test opinione prova scheda tecnica gancio traino forum occasione immagini foto dimensioni misure larghezza lunghezza altezza da terra passo lungo corto parafango inquinamento normative euro

 

Il motore diesel da 1.5 l della serie OM607 è identico al motore francese K9k ( 1.5 dCi ) che però è stato migliorato. Questo motore si può trovare sugli esemplari con sigla A160 CDI , A160 d e A180 d . I meccanici dicono che questo motore non ha problemi con le bronzine . Non da particolari problemi nemmeno il diesel montato sulle versioni A180 CDI e A 200 CDI.

Solo il diesel da 2.1 l montato sulle A200 d , A220 CDI e A220 d può portare brutte sorprese. Tra queste abbiamo l’allungamento della catena distribuzione . Il costo della sua sostituzione risulta grande perché si trova dalla parte del cambio e quindi per eseguire i lavori bisogna estrarre il motore.

Tra i problemi comuni a tutti i diesel abbiamo quelli con la valvola EGR che si sporca e smette di funzionare e il filtro FAP che si intasa e da problemi al funzionamento del motore. Inoltre si incontrano casi di problemi agli iniettori. Questi problemi sono solitamente incontrati su esemplari utilizzati prevalentemente in città.

Si possono utilizzare vari preparati ed additivi per pulire EGR , FAP e impianto di iniezione. Sarebbe bene utilizzarli ogni tanto anche prima che si abbiano problemi , appunto per evitare di averli. Alcune volte aiutano anche quando già ci sono i problemi . Eccone alcuni buoni appunto per filtro antiparticolato , valvola EGR ed impianto di iniezione (pulizia e lubrificazione):

Se avete bisogno di assistenza per accessori o ricambi auto , potete contattarci all’indirizzo autoesperienza@gmail.com

Sono ben caratterizzati i motori turbo-benzina da 1.6 l e 2.0 l .

Fanno eccezione i motori sovraccaricati montati sulle versioni A45 AMG .  Questi motori sono più costosi nel mantenimento e nelle riparazioni. C’è da dire però che i loro problemi sono generalmente legati ad un incorretto utilizzo e una manutenzione sbagliata. Hanno bisogno di sostituzione frequenti dell’olio ( specialmente se si ama la guida aggressiva ) e bisogna stare attenti alla temperatura per evitare surriscaldamenti.

Conclusioni

Come abbiamo già detto , Mercedes-Benz Classe A W176 è cambiata molto rispetto al passato. Le modifiche le hanno portato molti vantaggi. Anche se ha perso in termini di praticità , ha guadagnato un bel design degli esterni e degli interni , un buon confort e una maggiore sensazione di lusso . Questo ha reso la piccola Mercedes molto interessante sul mercato.

Anche dal punto di vista dell’affidabilità per adesso si presenta bene. Se si decide di prendere un esemplare usato sarà giusto controllare la frequenza dei tagliandi e la veridicità del chilometraggio.

Prima di un eventuale acquisto o anche semplicemente nell’utilizzo quotidiano è utile controllare se non ci sono problemi o errori .

Per vedere tutti gli errori e problemi segnalati nelle varie centraline , potete utilizzare un semplice dispositivo di diagnostica. Eccone uno buono :

Potete valutare anche i concorrenti della Mercedes-Benz Classe A W176 : Volkswagen Golf 6 ,  Audi A3 , Renault Megane , Opel Astra J , Seat LeonVolkswagen Scirocco , Kia Cee’d , Kia Cee’d II , Hyundai i30  , Toyota Auris , Alfa Romeo Giulietta , Audi TT II  .

La cosa più importante è trovare un esemplare in buono stato generale e per fare questo consiglio di leggere la nostra dettagliata guida :

vedi come scegliere una buona auto usata

Condividi :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *