BMW Serie 3 [F30/31] (2012-2019) tutti i problemi e le informazioni

BMW Serie 3 F30 è arrivata sul mercato nel 2012 quando ha sostituito la generazione precedente – BMW Serie 3 E90. Nel 2015 la macchina ha subito un restyling. La BMW Serie 3 F30 è stata sostituita nel 2019 dalla generazione successiva BMW Serie 3 G20. E’ ancora giovane , ma comunque scriveremo le informazioni che sono disponibili al giorno d’oggi cercando di tenere l’articolo sempre aggiornato.

Indice

bmw serie 3 f30 f31 f32 f33 f34 mk6 premium sesta serie generazione modello vecchio nuovo new quanto costa quanto consuma come va consumi reali retrofit codice spoiler coilovers idrive germania alpina ac schnitzer futura angel eyes dsp ews nbt osv pcd pixel bruciati vip vossen msport motorsport olx performance tiptronic station wagon touring gran turismo hatchback suv off road fuoristrada berlina liftback sportback lusso exclusive gt laser fine produzione tech edition haldex luxury dynamic active advanced plus business distinctive limited edition daytona design dsc menu nascosto harman kardon dynamic drive sports trazione anteriore posteriore integrale elettrica ecu obd2 disabili percorrenza autonomia allestimento coupe lifting monovolume duevolumi trevolumi cilindrata motorizzazioni 316 318 320 325 328 330 335 340 M3 1.5 1.6 2.0 3.0 v6 xdrive awd fwd del 2012 2013 2014 2015 2016 2017 2018 2019 2020 restyling facelift anno model year problemi valutazione valore usato usata vendita versione seconda mano comprare pregi difetti affidabilità acquisto incidentata carrozzeria paraurti luci fari fanali specchietti vetri portiere ruote gomme cerchi cerchioni motore meglio diesel benzina turbo biturbo twinturbo triturbo bi-fuel gas gpl metano gasolio consumi di olio bluetooth start stop ricarica booster doppia batteria remota scarica pila testata guarnizione cilindri pistoni pompa olio acqua infiltrazione modalità avaria iniettori fumo bianco blu azzuro grigio nero interni plancia volante aggiornamento radio multimedia navigatore infotainment jack aux cd changer yatour novitec usb sedili riscaldati raffreddati in pelle spazio pulsanti minigonne tetto apribile bagagliaio baule prezzi riparazioni rumori scatola trasmissione ripartitore di coppia cremagliera sterzo sospensioni pneumatiche idrauliche adattive configuratore codding blocco differenziale riduttore cardano semiasse scarico fusibile elettronica cambio manuale automatico robotizzato variatore lavaggio blocco idraulico convertitore di coppia meccatronica distribuzione servizi catena cinghia tenditore elaborazioni spie quadro doppia frizione multidisco rumore volano monomassa bimassa valvola egr filtro dpf fap intasato olio abitacolo carburante downpipe dischi pastiglie freni caratteristiche sensori alzacristalli turbina turbocompressore errore chiave climatizzatore condizionatore compressore accessori optional autohold subito brochure isofix xeno bixeno led lampadine centralina intercooler radiatore chiusura centralizzata alternatore generatore allestimenti chilometri dati tecnici ricambi griglia impianto audio multimediale android hi tech recensione tergicristalli serbatoio starter motorino avviamento peso velocita massima accelerazione potenza cv cavalli kw impianto refrigerante lubrificante euroncap sicurezza crash test esp abs controllo trazione stabilità airbag club italia opinioni bloccasterzo immobilizer tagliandi sonda lambda rele cofano ammortizzatori leve manutenzione review test opinione prova scheda tecnica gancio traino forum occasione immagini foto dimensioni misure larghezza lunghezza altezza da terra passo lungo corto

Impressioni

Anche su questa generazione di BMW Serie 3 , abbiamo più sigle che stanno ad indicare diverse versioni di carrozzeria. F30 – è la versione berlina ; F31 – è la versione Touring ( station wagon ) . Poi abbiamo anche la sigla F32 che dovrebbe indicare la versione Coupe , ma in BMW hanno deciso di separarla e hanno creato la BMW Serie 4 F32. Inoltre si incontrano le versioni ActiveHybrid 3 che è una BMW Serie 3 F30 ibrida. Un’altra versione ibrida è la BMW 330e  che ha anche la possibilità di essere ricaricata da prese plug-in .

E’ disponibile anche la versione F34 GT ( gran turismo ) che è molto interessante. Ha un passo maggiore , più spazio negli interni e i vetri delle portiere senza cornice. E’ un’auto pratica è adatta ai viaggi con la famiglia ( non troppo numerosa ).

Dal 2013 è disponibile la versione sportiva M3 F80 che è basata sulla BMW Serie 3 F30 . Ha un motore da 3.0 l benzina con due turbine . Di base questo motore ha 431 cv , ma c’è la versione potenziata Competition con 450 cv e la versione CS con 460 cv. La  M3 ha il tetto in carbonio e grazie a questo il peso è inferiore.

Dopo il restyling da 2015 ci sono state discrete e poco notabili modifiche esterne ed è stata ridisegnata la console centrale nell’abitacolo . I fari posteriori sono diventati a LED .  Più notabili invece sono stati gli aggiornamenti della parte tecnica. L’evento maggiormente interessante è il montaggio di un motore a 3 cilindri per la prima volta su una BMW Serie 3. C’è stato un aggiornamento generale dei motori con una nuova generazione di motori modulari.

La macchina esteticamente è abbastanza bella , specialmente nelle versioni più accessoriate. Però si può sempre migliorare e personalizzare. Un buon metodo è cambiare i cerchioni e per questo abbiamo un articolo che spiega tutto quello che c’è da sapere sui cerchioni

La BMW Serie 3 F30/31 è una macchina che attira l’attenzione e l’interesse. Oltre al design , la macchina può avere anche livelli di dotazione molto buoni . Ci sono tre allestimenti diversi : Sport , Modern e Luxury. Inoltre ad ognuno degli allestimenti base si possono aggiungere molti optional .

Il confort è molto buono per questa classe . Lo spazio sui sedili posteriori potrebbe risultare non proprio tantissimo , ma è comunque in quantità maggiore rispetto alla BMW Serie 3 E90 . Davanti invece lo spazio è più che sufficiente e si sta molto comodi. Le sospensioni sono ben regolate in modo da offrire sia un buon controllo e stabilità su strada che un buon confort di marcia senza far stancare troppo anche durante i viaggi più lunghi.

UTILE ! Per avere più piacere e meno stanchezza durante la guida è importante avere un aria pulita e piacevole dentro l'abitacolo. Per ottenere questo è importante avere il filtro abitacolo pulito , uno IONIZZATORE e un buon PROFUMO. Eccone alcuni che consigliamo : Se vi interessa approfondire l'argomento degli ionizzatori potete leggere il nostro articolo a riguardo

Se volete ricevere ancora più piacere dalla propria auto , potete vedere come rendere la macchina più comoda , piacevole , moderna e pratica

 

bmw serie 3 f30 f31 f32 f33 f34 mk6 premium sesta serie generazione modello vecchio nuovo new quanto costa quanto consuma come va consumi reali retrofit codice spoiler coilovers idrive germania alpina ac schnitzer futura angel eyes dsp ews nbt osv pcd pixel bruciati vip vossen msport motorsport olx performance tiptronic station wagon touring gran turismo hatchback suv off road fuoristrada berlina liftback sportback lusso exclusive gt laser fine produzione tech edition haldex luxury dynamic active advanced plus business distinctive limited edition daytona design dsc menu nascosto harman kardon dynamic drive sports trazione anteriore posteriore integrale elettrica ecu obd2 disabili percorrenza autonomia allestimento coupe lifting monovolume duevolumi trevolumi cilindrata motorizzazioni 316 318 320 325 328 330 335 340 M3 1.5 1.6 2.0 3.0 v6 xdrive awd fwd del 2012 2013 2014 2015 2016 2017 2018 2019 2020 restyling facelift anno model year problemi valutazione valore usato usata vendita versione seconda mano comprare pregi difetti affidabilità acquisto incidentata carrozzeria paraurti luci fari fanali specchietti vetri portiere ruote gomme cerchi cerchioni motore meglio diesel benzina turbo biturbo twinturbo triturbo bi-fuel gas gpl metano gasolio consumi di olio bluetooth start stop ricarica booster doppia batteria remota scarica pila testata guarnizione cilindri pistoni pompa olio acqua infiltrazione modalità avaria iniettori fumo bianco blu azzuro grigio nero interni plancia volante aggiornamento radio multimedia navigatore infotainment jack aux cd changer yatour novitec usb sedili riscaldati raffreddati in pelle spazio pulsanti minigonne tetto apribile bagagliaio baule prezzi riparazioni rumori scatola trasmissione ripartitore di coppia cremagliera sterzo sospensioni pneumatiche idrauliche adattive configuratore codding blocco differenziale riduttore cardano semiasse scarico fusibile elettronica cambio manuale automatico robotizzato variatore lavaggio blocco idraulico convertitore di coppia meccatronica distribuzione servizi catena cinghia tenditore elaborazioni spie quadro doppia frizione multidisco rumore volano monomassa bimassa valvola egr filtro dpf fap intasato olio abitacolo carburante downpipe dischi pastiglie freni caratteristiche sensori alzacristalli turbina turbocompressore errore chiave climatizzatore condizionatore compressore accessori optional autohold subito brochure isofix xeno bixeno led lampadine centralina intercooler radiatore chiusura centralizzata alternatore generatore allestimenti chilometri dati tecnici ricambi griglia impianto audio multimediale android hi tech recensione tergicristalli serbatoio starter motorino avviamento peso velocita massima accelerazione potenza cv cavalli kw impianto refrigerante lubrificante euroncap sicurezza crash test esp abs controllo trazione stabilità airbag club italia opinioni bloccasterzo immobilizer tagliandi sonda lambda rele cofano ammortizzatori leve manutenzione review test opinione prova scheda tecnica gancio traino forum occasione immagini foto dimensioni misure larghezza lunghezza altezza da terra passo lungo corto

Un importante punto a favore della BMW Serie 3 F30/31 è l’ergonomia molto buona. Qui la console centrale è girata di nuovo verso l’autista . Sulla generazione precedente non era cosi ed infatti è stata criticato molto per questo . Tutti i pulsanti e le funzioni sono facilmente accessibili e utilizzabili. L‘impianto multimediale è ricco di funzionalità e ha anche un suono di alta qualità già di base . Si possono anche montare impianti di marca premium con una qualità sonora superiore .

Non su tutte le auto c'è il bluetooth. Quest'ultimo è quasi indispensabile al giorno d'oggi. Potete aggiungerlo facilmente a qualsiasi auto con semplici accessori. Eccone alcuni buoni ACCESSORI / DISPOSITIVI BLUETOOTH: Se volete approfondire l'argomento su accessori multimediali utili potete leggere il nostro articolo dedicato

 

I materiali degli interni sono di alta qualità e piacevoli. L’assemblaggio è buono e anche l’insonorizzazione è piacevole. Bisognerà vedere come si comporteranno nel tempo , ma per adesso gli interni reggono bene l’età se sono trattati bene.

Nel test di sicurezza EuroNCAP , BMW Serie 3 F30/31 ha ottenuto 5 stelle su 5 . La sicurezza in caso di incidente è abbastanza buona , ma per diminuire il rischio è bene avere dei buoni pneumatici. I pneumatici sono quasi la cosa più importante per la sicurezza in viaggio. Consiglio di leggere l’articolo che spiega tutto quello che c’è da sapere sulle gomme e pneumatici

 

Affidabilità

Ripetiamo che la macchina è ancora giovane e quindi le informazioni sull’affidabilità sono poche , ma terremo l’articolo sempre aggiornato con le ultime informazioni disponibili.

Cambio e trasmissione

Per quanto riguarda i cambi, la BMW Serie 3 F30 può essere dotata sia di cambio manuale che di cambio automatico. Si comporta bene e non ci sono particolari problemi ne con i cambi manuali ne con quelli automatici.

Cambio manuale

Con un utilizzo normale, il cambio manuale non presenta alcuni problemi. Ovviamente la durata della frizione e del volano dipende molto dallo stile di utilizzo della macchina.

Per allungare la vita del cambio manuale , volano e frizione vedi come trattare correttamente il cambio manuale.

Cambio automatico ZF 8HP

Il cambio automatico qui montato è un ZF 8HP. E’ un cambio automatico molto interessante e diffuso per il quale abbiamo dedicato un articolo separato di approfondimento che consiglio caldamente di leggere: Approfondimento sul cambio automatico ZF 8HP [23/45/50/51/55/65/70/75/76/90/95].

Qui invece vediamo un riassunto.

La sua durata e affidabilità dipendono molto dallo stile di guida. Funziona bene e dovrebbe durare molto se utilizzato e mantenuto correttamente. E’ importante non dimenticare la sostituzione periodica dell’olio e non surriscaldare il cambio.

La meccatronica non ama i surriscaldamenti e l’olio sporco e in alcuni casi può cedere. Verso i 120 – 150.000 km potrebbe essere necessario sostituire le frizioni di blocco del convertitore di coppia se si ha una guida aggressiva. Le marce planetarie soffrono le partenze aggressive.

E’ bene sostituire l’olio su questi cambi almeno ogni 60.000 km. Senza cambiare olio arrivano senza gravi problemi a circa 180 – 200.000 km, ma poi si dovrà investire molto. Oltre alla frequente sostituzione dell’olio, aiuta ad allungare la vita del cambio anche la diminuzione della temperatura di funzionamento.

Se l’argomento vi ha incuriosito, ricordiamo di leggere l’approfondimento sul cambio automatico ZF 8HP [23/45/50/51/55/65/70/75/76/90/95].

Per allungare la vita del cambio automatico vedi come trattare correttamente il cambio automatico.

Trasmissione

Anche altri elementi della trasmissione sembrano avere una buona resistenza se non usare la macchina in maniera troppo aggressiva.

 

Sospensioni e freni

Le sospensioni si presentano abbastanza bene per adesso e non ci sono particolari punti deboli. Però si prevedono costi di manutenzione relativamente alti a chilometraggi alti visto che si utilizzano leve in alluminio.

Su alcune BMW Serie 3 F30 si nota un leggero gioco nello sterzo. Questo succede maggiormente sulle auto con pneumatici larghi a causa del grande sforzo sul sistema dello sterzo che porta ad un’usura prematura di alcuni elementi.

L‘impianto frenante si comporta bene. E’ affidabile e piacevole. La durata dei dischi e delle pastiglie è buona , ma tutto ovviamente dipende dal modo di guidare.

Elettrica ed elettronica

Nonostante la giovane età della BMW Serie 3 F30 , non mancano i problemi con l’elettronica. Solitamente sono solo piccoli malfunzionamenti che si risolvono solamente spegnendo e riaccendendo la macchina. Tra i problemi più gravi troviamo quelli con i fari e l‘illuminazione. Questi potrebbero “impazzire” ogni tanto a causa di corti circuiti nel blocco LCM .

Potrebbe essere necessario riprogrammare la centralina del multimedia a causa di malfunzionamenti .

UTILE !  Per accendere la macchina con batteria scarica si può utilizzare un Avviatoare d'emergenza. Può essere utile anche nell'utilizzo quotidiano ( magari quando si dimenticano le luci accese e si scarica la batteria o nei periodi freddi in cui la batteria perde efficienza) per accendere velocemente la macchina. Oltretutto si possono utilizzare come grandi powerbank che possono ricaricare tutti i vostri dispositivi mobili in viaggio e fanno anche da torcia. Ecco quelli che consigliamo :

Se si decide ci comprare una BMW Serie 3 F30 usata è importante controllare bene i punti di fissaggio dei fanali posteriori che possono cedere. Importante è controllare anche il funzionamento del tettuccio apribile che potrebbe avere problemi.

Sulla versione GT è importante controllare il corretto funzionamento della regolazione dello spoiler posteriore .

Approfondimento motori

I motori diesel sono :

  • 316d [2.0l] (N47D20) – potenza  : 116 cv ; velocità max : 202 km/h ; accelerazione : 10.2 s ; consumo : 4.3 l/100 km
  • 316d [2.0l] (B47D20) – potenza  : 116 cv ; velocità max : 210 km/h ; accelerazione : 10.6 s ; consumo : 5.5 l/100 km
  • 318d [2.0l] (N47D20) – potenza  : 143 cv ; velocità max : 212 km/h ; accelerazione : 9.0 s ; consumo : 4.4 l/100 km
  • 318d [2.0l] (B47D20) – potenza  : 150 cv ; velocità max : 215 km/h ; accelerazione : 8.6 s ; consumo : 4.0 l/100 km
  • 318d xDrive [2.0l] (N47D20) – potenza  : 143 cv ; velocità max : 212 km/h ; accelerazione : 9.6 s ; consumo : 4.8 l/100 km
  • 318d xDrive [2.0l] (B47D20) – potenza  : 150 cv ; velocità max : 212 km/h ; accelerazione : 8.8 s ; consumo : 4.5 l/100 km
  • 320d EfficientDynamics [2.0l] (N47D20) – potenza  : 163 cv ; velocità max : 230 km/h ; accelerazione : 8.0 s ; consumo : 4.1 l/100 km
  • 320d EfficientDynamics [2.0l] (B47D20) – potenza  : 163 cv ; velocità max : 230 km/h ; accelerazione : 7.9 s ; consumo : 4.5 l/100 km
  • 320d [2.0l] (N47D20) – potenza  : 184 cv ; velocità max : 235 km/h ; accelerazione : 7.5 s ; consumo : 4.5 l/100 km
  • 320d [2.0l] (B47D20) – potenza  : 190 cv ; velocità max : 235 km/h ; accelerazione : 7.3 s ; consumo : 4.6 l/100 km
  • 320d xDrive [2.0l] (N47D20) – potenza  : 184 cv ; velocità max : 233 km/h ; accelerazione : 7.5 s ; consumo : 4.9 l/100 km
  • 320d xDrive [2.0l] (B47D20) – potenza  : 190 cv ; velocità max : 233 km/h ; accelerazione : 7.4 s ; consumo : 5.0 l/100 km
  • 325d [2.0l] (N47D20) – potenza  : 218 cv ; velocità max : 245 km/h ; accelerazione : 6.8 s ; consumo : 5.0 l/100 km
  • 325d [2.0l] (B47D20) – potenza  : 224 cv ; velocità max : 245 km/h ; accelerazione : 6.5 s ; consumo : 4.6 l/100 km
  • 330d [3.0l] (N57D30O1) – potenza  : 258 cv ; velocità max : 250 km/h ; accelerazione : 5.6 s ; consumo : 4.9 l/100 km
  • 330d xDrive [3.0l] (N57D30O1) – potenza  : 258 cv ; velocità max : 250 km/h ; accelerazione : 5.3 s ; consumo : 5.3 l/100 km
  • 335d xDrive [3.0l] (N57D30T1) – potenza  : 313cv ; velocità max : 250 km/h ; accelerazione : 4.8 s ; consumo : 5.4 l/100 km

I motori a benzina sono :

  • 316i [1.6l] (N13B16) – potenza  : 136 cv ; velocità max : 210 km/h ; accelerazione : 8.9 s ; consumo : 5.9 l/100 km
  • 316i [1.5l] (B38B15) – potenza  : 136 cv ; velocità max : 210 km/h ; accelerazione : 8.9 s ; consumo : 5.9 l/100 km
  • 320i EfficientDynamics [1.6l] (N13B16) – potenza  : 170 cv ; velocità max : 230 km/h ; accelerazione : 7.6 s ; consumo : 5.3 l/100 km
  • 320i [2.0l] (N20B20) – potenza  : 184 cv ; velocità max : 235 km/h ; accelerazione : 7.3 s ; consumo : 6.1 l/100 km
  • 320i [2.0l] (B48B20) – potenza  : 184 cv ; velocità max : 235 km/h ; accelerazione : 7.2 s ; consumo : 6.4 l/100 km
  • 320i xDrive [2.0l] (N20B20) – potenza  : 184 cv ; velocità max : 232 km/h ; accelerazione : 7.4 s ; consumo : 6.5 l/100 km
  • 320i xDrive [2.0l] (B48B20) – potenza  : 184 cv ; velocità max : 232 km/h ; accelerazione : 7.5 s ; consumo : 7.3 l/100 km
  • 328i [2.0l] (N20B20) – potenza  : 245 cv ; velocità max : 250 km/h ; accelerazione : 5.9 s ; consumo : 6.5 l/100 km
  • 328i xDrive [2.0l] (N20B20) – potenza  : 245 cv ; velocità max : 250 km/h ; accelerazione : 5.7 s ; consumo : 6.9 l/100 km
  • 330i [2.0l] (B48B20) – potenza  : 252 cv ; velocità max : 250 km/h ; accelerazione : 5.9 s ; consumo : 6.9 l/100 km
  • 330i xDrive [2.0l] (B48B20) – potenza  : 252 cv ; velocità max : 250 km/h ; accelerazione : 5.8 s ; consumo : 6.5 l/100 km
  • 335i [3.0l] (N55B30) – potenza  : 306 cv ; velocità max : 250 km/h ; accelerazione : 5.5 s ; consumo : 7.9 l/100 km
  • 335i xDrive [3.0l] (N55B30) – potenza  : 306 cv ; velocità max : 250 km/h ; accelerazione : 5.3 s ; consumo : 8.2 l/100 km
  • 340i [3.0l] (N55B30) – potenza  : 326 cv ; velocità max : 250 km/h ; accelerazione : 5.2 s ; consumo : 8.8 l/100 km
  • 340i xDrive [3.0l] (N55B30) – potenza  : 326 cv ; velocità max : 250 km/h ; accelerazione : 5.0 s ; consumo : 7.5 l/100 km
  • M3 [3.0l] (S55) – potenza  : 431 cv ; velocità max : 250 km/h ; accelerazione : 4.3 s ; consumo : 8.8 l/100 km

Versioni ibride :

  • ActiveHybrid 3 [3.0l] (N55B30 + motore elettrico) – potenza  : 340 cv ; velocità max : 250 km/h ; accelerazione : 5.3 s ; consumo : 5.9 l/100 km
  • 330e Plug-In [2.0l] (B48B20 + motore elettrico) – potenza  : 252 cv ; velocità max : 225 km/h ; accelerazione : 6.1 s ; consumo : 2.1 l/100 km

bmw serie 3 f30 f31 f32 f33 f34 mk6 premium sesta serie generazione modello vecchio nuovo new quanto costa quanto consuma come va consumi reali retrofit codice spoiler coilovers idrive germania alpina ac schnitzer futura angel eyes dsp ews nbt osv pcd pixel bruciati vip vossen msport motorsport olx performance tiptronic station wagon touring gran turismo hatchback suv off road fuoristrada berlina liftback sportback lusso exclusive gt laser fine produzione tech edition haldex luxury dynamic active advanced plus business distinctive limited edition daytona design dsc menu nascosto harman kardon dynamic drive sports trazione anteriore posteriore integrale elettrica ecu obd2 disabili percorrenza autonomia allestimento coupe lifting monovolume duevolumi trevolumi cilindrata motorizzazioni 316 318 320 325 328 330 335 340 M3 1.5 1.6 2.0 3.0 v6 xdrive awd fwd del 2012 2013 2014 2015 2016 2017 2018 2019 2020 restyling facelift anno model year problemi valutazione valore usato usata vendita versione seconda mano comprare pregi difetti affidabilità acquisto incidentata carrozzeria paraurti luci fari fanali specchietti vetri portiere ruote gomme cerchi cerchioni motore meglio diesel benzina turbo biturbo twinturbo triturbo bi-fuel gas gpl metano gasolio consumi di olio bluetooth start stop ricarica booster doppia batteria remota scarica pila testata guarnizione cilindri pistoni pompa olio acqua infiltrazione modalità avaria iniettori fumo bianco blu azzuro grigio nero interni plancia volante aggiornamento radio multimedia navigatore infotainment jack aux cd changer yatour novitec usb sedili riscaldati raffreddati in pelle spazio pulsanti minigonne tetto apribile bagagliaio baule prezzi riparazioni rumori scatola trasmissione ripartitore di coppia cremagliera sterzo sospensioni pneumatiche idrauliche adattive configuratore codding blocco differenziale riduttore cardano semiasse scarico fusibile elettronica cambio manuale automatico robotizzato variatore lavaggio blocco idraulico convertitore di coppia meccatronica distribuzione servizi catena cinghia tenditore elaborazioni spie quadro doppia frizione multidisco rumore volano monomassa bimassa valvola egr filtro dpf fap intasato olio abitacolo carburante downpipe dischi pastiglie freni caratteristiche sensori alzacristalli turbina turbocompressore errore chiave climatizzatore condizionatore compressore accessori optional autohold subito brochure isofix xeno bixeno led lampadine centralina intercooler radiatore chiusura centralizzata alternatore generatore allestimenti chilometri dati tecnici ricambi griglia impianto audio multimediale android hi tech recensione tergicristalli serbatoio starter motorino avviamento peso velocita massima accelerazione potenza cv cavalli kw impianto refrigerante lubrificante euroncap sicurezza crash test esp abs controllo trazione stabilità airbag club italia opinioni bloccasterzo immobilizer tagliandi sonda lambda rele cofano ammortizzatori leve manutenzione review test opinione prova scheda tecnica gancio traino forum occasione immagini foto dimensioni misure larghezza lunghezza altezza da terra passo lungo corto

I motori sono tutti piacevoli nell’utilizzo e danno solo soddisfazioni se sono in buono stato. Tutti i motori montati hanno la turbina. Oltre alla turbina , tutti i motori a benzina hanno anche l‘iniezione diretta. Parlando dei motori e della loro affidabilità è bene dividerli tra quelli prima del restyling 2015 e quelli dopo il restyling. Prima del restyling si montavano i motori della serie N, dopo il restyling si incontrano i motori della serie B (motori modulari).

Motori diesel

I motori diesel sono piacevoli ed economici in termini di consumi. Dalla versione 320 d in su le potenze sono sufficienti per muovere in modo dinamico la tedesca. Ovviamente c’è da escludere la versione da 116 cv che è troppo “pigra” e noiosa.

Il più affidabile tra i motori diesel è quello da 3.0 l. Versioni di questo motore si sono presentate bene sulla più grande BMW Serie 5 F10 e si presentano bene anche sulla più piccola Serie 3 F30.

Motore diesel 2.0 l N47

Il motore 2.0 l diesel montato all’inizio è della serie N47. E’ un motore molto diffuso ed interessante, ci sono delle importanti informazioni da sapere ed è per questi motivi che abbiamo scritto un articolo separato di approfondimento. Consiglio caldamente di leggere l’approfondimento sul motore 2.0 l N47D20.

Qui invece vediamo un riassunto.

Questo motore è famoso per i grossi problemi che aveva con la catena distribuzione. Ne abbiamo parlato di questi problemi anche negli articoli su: BMW Serie 3 E90/91 , BMW Serie 5 E60 , BMW X3 E83 , BMW Serie 1 E87 . Nel 2011 la situazione con la catena di questo motore è migliorata molto e la sua durata è aumentata, ma è rimasto il problema più grave – la posizione della catena (questa si trova dalla parte del volano). Quando arriva il momento di sostituirla, il costo dei lavori si rileva grande a causa della loro complessità.

Alcuni motori 2.0 l diesel della serie N47 possono avere anche problemi con la pompa ad alta pressione che si usura e comincia a produrre trucioli metallici. Questi trucioli possono poi andare a rovinare anche gli iniettori. Inoltre già verso i 100.000 km potrebbe essere necessario sostituire la puleggia dell’albero motore.

Se l’argomento vi ha incuriosito, ricordiamo di leggere l’approfondimento sul motore 2.0 l N47.

Motore diesel 3.0 l N57

Il motore diesel a 6 cilindri 3.0 l N57 può essere definito eccezionale. Oltre ad essere abbastanza affidabile, ha dei bassi consumi e riesce ad offrire grandi prestazioni. Oltre alla versione semplice Monoturbo (una turbina), ci sono versioni Biturbo (due turbine) e Triturbo (tre turbine). Ci sono tante informazioni importanti da sapere su questo motore ed è per questo che abbiamo dedicato un articolo separato che consigliamo caldamente di leggere: approfondimento sul motore 3.0 l N57D30.

Qui invece vediamo un riassunto.

Sulla BMW Serie 3 F30, il motore N57D30 è disponibile solo con una o due turbine.

Dopo i 150 – 200.000 km ci possono essere problemi con la valvola a farfalla ( a causa di alcuni elementi in plastiche che si usurano ) e con la puleggia dell’albero motore ( costa più di 300 euro ). Verso i 250.000 km potrebbe cedere la pompa ad alta pressione che costa più di 1000 euro. Dopo 200 – 250.000 km bisogna sostituire le catene di distribuzione che generalmente a questi chilometraggi si allungano. La catena è posizionata nella parte posteriore del motore e per cambiarla è necessario estrarre il motore ( anche se alcuni meccanici riescono a cambiarla senza l’estrazione ). Sulle versioni biturbo capitano rari casi in cui la catena si rompe senza particolari preavvisi.

Le turbine dei diesel sono longeve. Potrebbero però capitare dei malfunzionamenti a causa dei trasduttori vuoto o a causa dei tubi a vuoto.

Se l’argomento vi ha incuriosito, ricordiamo di leggere l’approfondimento sul motore 3.0 l N57.

Motore diesel 2.0 l B47

Il nuovo motore diesel 2.0 l B47 è arrivato dopo il restyling ed è basato sul precedente N47. Ha introdotto alcune novità, ha risolto alcuni problemi, ma non tutti i punti deboli sono scomparsi. Anche questo motore sta ricevendo una grande diffusione e noi gli abbiamo dedicato un articolo separato che consigliamo caldamente di leggere: approfondimento sul motore 2.0 l B47D20.

Qui invece vediamo un riassunto.

I motori B47 fanno parte di una grande famiglia di motori modulari di cui fanno parte sia motori a benzina che diesel. Tutti questi motori sono simili dal punto di vista tecnico. Di questa famiglia fanno parte anche: B38 (turbo benzina a 3 cilindri), B48 (turbo benzina a 4 cilindri), B58 (turbo benzina a 6 cilindri), B37 (turbo diesel a 3 cilindri), B57 (turbo diesel a 6 cilindri).

Oltre alla versione monoturbo c’è anche la versione biturbo. A partire dal 2017 il motore ha ricevuto diverse modernizzazioni destinate ad abbassare il livello di inquinamento e cosi sono comparsi il sistema AdBlue e la tecnologia microibrida (mild hybrid).

Tra i punti deboli che sono rimasti c’è quello della catena distribuzione non troppo longeva e posizionata male (la sostituzione è scomoda e costosa), sistema di iniezione complesso che non tollera il gasolio di bassa qualità, puleggia dell’albero motore non troppo longeva. Sono possibili problemi anche con le alette di turbolenza nel collettore aspirazione e bisogna vedere come si comporteranno negli anni i complessi sistemi destinati ad abbassare l’inquinamento.

Se l’argomento vi ha incuriosito, ricordiamo di leggere l’approfondimento sul motore 2.0 l B47.

 

Con tutti i motori diesel probabilmente ci saranno i tipici problemi: valvola EGR che si sporca e smette di funzionare, filtro FAP che si intasa e comincia a dare problemi e a grandi chilometraggi possibili problemi con l’impianto di iniezione. I problemi citati si incontrano maggiormente sulle auto utilizzate prevalentemente in città o per corti tragitti.

Si possono utilizzare vari preparati ed additivi per pulire EGR , FAP e impianto di iniezione. Sarebbe bene utilizzarli ogni tanto anche prima che si abbiano problemi , appunto per evitare di averli. Alcune volte aiutano anche quando già ci sono i problemi . Eccone alcuni buoni appunto per filtro antiparticolato , valvola EGR ed impianto di iniezione (pulizia e lubrificazione):
Se avete bisogno di assistenza per accessori o ricambi auto , potete contattarci all'indirizzo autoesperienza@gmail.com

 

Motori benzina

Prima del restyling si montavano i motori della serie N: 1.6 l N13, 2.0 l N20 e 3.0 l N55. Dopo il restyling sono stati montati i motori modulari della serie B: 1.5 l B38, 2.0 l B48 e 3.0 l B58.

I motori benzina da 1.5 l ( 3 cilindri ) e 1.6 l non corrispondono al carattere della macchina e sono troppo deboli. Saranno sufficienti solo per una guida tranquilla. Dai 2.0 l in su invece i motori hanno potenze abbastanza buone e offrono prestazioni ottimali. Anche i motori a benzina più grandi, con una guida tranquilla possono consumare meno di 10 litri ogni 100 km.

Una delle cose più importanti durante l'acquisto di una macchina è trovare un esemplare in buono stato, che ha avuto tagliandi regolari, che non è stato incidentato e sul quale non è stato abbassato il chilometraggio. Questi e molti altri dati vengono registrati nel tempo da officine, agenzie di assicurazione, in fase di revisione o altre situazioni. Tutto questo si può verificare su un portale affidabile che ha accesso a tutte le basi di dati necessarie e che mostra tutta la storia dell'automobile in base al codice telaio (codice VIN): Per capire meglio come funziona consigliamo di leggere Come controllare la storia del veicolo tramite VIN e cosa contengono i rapporti.

Motore 1.6 l N13

Il motore 1.6 l N13 è frutto della collaborazione tra BMW e PSA, quindi è stretto parente del motore 1.6 THP (si incontra su Peugeot e Citroen). E’ un motore diffuso sui modelli piccoli e di bassa potenza del brand tedesco. Ci sono tante informazioni da sapere e abbiamo deciso si scrivere un articolo separato di approfondimento che consiglio caldamente di leggere: approfondimento sul motore 1.6 l N13B16.

Qui invece vediamo un riassunto.

Questo motore ha una cattiva reputazione. E’ considerato non troppo affidabile ed è famoso per i suoi possibili problemi con la catena di distribuzione, sistema di iniezione diretta, consumi di olio e altri problemi con l’impianto di lubrificazione. Non sono rari i casi di cedimento dei sistemi Vanos e Valvetronic, del sistema di raffreddamento e dell’elettronica di gestione.

Sui motori in cattivo stato possono esserci consumi esagerati di carburante, rumori e vibrazioni.

La verità è che il motore non è cosi male come può sembrare. Nella maggior parte dei casi la grande quantità di problemi che può comparire è data dalla cattiva manutenzione del motore. I proprietari non sanno che devono mantenere in buono stato l’impianto di raffreddamento e non sanno che devono diminuire gli intervalli di sostituzione dell’olio.

Con benzina di alta qualità, con temperature di funzionamento regolari e con olio sempre fresco (sostituito massimo ogni 10 mila km), il motore riesce a vivere tanto senza troppi problemi.

Se l’argomento vi ha incuriosito, ricordiamo di leggere l’approfondimento sul motore 1.6 l N13.

Motore 2.0 l N20

Anche il motore 2.0 l N20B20 è molto diffuso ed interessante. Si monta su tanti modelli del produttore tedesco, ha i suoi pro e contro da sapere per capire se vale la pena comprarlo. Visto che ci sono tante informazioni utili da sapere, gli abbiamo dedicato un articolo separato che consigliamo caldamente di leggere: approfondimento sul motore 2.0 l N20B20.

Qui invece vediamo un riassunto.

Nel primo periodo di produzione, non si è presentato molto bene nemmeno il motore da 2.0 l N20. Si sono rivelati particolarmente problematici i motori prodotti fino al 2013.

Sui motori prodotti prima del 2013 erano relativamente frequenti i casi in cui si bloccavano. Solitamente succede a causa di malfunzionamenti del impianto lubrificante. Più nel dettaglio, cede troppo velocemente la catena di azionamento della pompa olio. Poteva capitare anche a 60 – 80 mila km. Anche la catena distribuzione non viveva tanto, cedeva già a 80 – 100 mila km. Bisogna intervenire in anticipo e sostituire entrambe le catene con altre modernizzate che si sono rivelate più affidabili.

La turbina che improvvisamente si rompe, potrebbe essere un evidente sintomo che ci sono problemi con la lubrificazione.

Su alcuni motori non mancano problemi con sistema di iniezione diretta, consumi di olio, cedimento dei sistemi Vanos e Valvetronic, del sistema di raffreddamento e dell’elettronica di gestione. Sui motori in cattivo stato possono esserci consumi esagerati di carburante, rumori e vibrazioni.

Anche qui però ripetiamo la stessa cosa: il motore non è cosi male come può sembrare. E’ un motore moderno e complesso, che offre grandi prestazioni mantenendo i consumi bassi. Nella maggior parte dei casi la grande quantità di problemi che può comparire è data dalla cattiva manutenzione del motore. I proprietari non conoscono i punti deboli e di conseguenza non fanno abbastanza attenzione, non sanno che devono mantenere in buono stato l’impianto di raffreddamento e non sanno che devono diminuire gli intervalli di sostituzione dell’olio.

Con benzina di alta qualità, con temperature di funzionamento regolari e con olio sempre fresco (sostituito massimo ogni 10 mila km), il motore riesce a vivere tanto senza troppi problemi. Sui motori prodotti prima del 2013 devono essere modernizzate le catene di distribuzione e di azionamento della pompa olio.

Se l’argomento vi ha incuriosito, ricordiamo di leggere l’approfondimento sul motore 2.0 l N20.

Motore 3.0 l N55

Il motore 3.0 l N55 è potente, piacevole, diffuso ed interessante. E’ un motore abbastanza tecnologico sul quale abbiamo tante informazioni. Proprio per questo gli abbiamo dedicato un articolo separato di approfondimento che consiglio caldamente di leggere: approfondimento sul motore 3.0 l N55B30.

Qui invece vediamo un riassunto.

Questo è un motore BMW a 6 cilindri moderno e tecnologico. E’ dotato di tecnologie Vanos, Valvetronic e turbina Twin-Scroll. Ha anche l’iniezione diretta con complessi iniettori e tante altre scelte tecniche che lo rendono performante e piacevole. Tutto questo però può causare problemi se non mantenuto correttamente.

A causa della benzina di bassa qualità possono cedere iniettori e pompa ad alta pressione. A causa delle rare sostituzioni di olio e delle grande temperature di funzionamento (che possono crescere notevolmente se non si pulisce l’impianto di raffreddamento) possono cedere anche turbina, Vanos, Valvetronic, vari elementi in gomma e plastica. Si possono formare accumuli di sporcizia in aspirazione che devono essere puliti. Il sistema di accensione (candele e bobine) deve essere monitorato e mantenuto in buono stato.

Un motore trattato bene non dovrebbe deludere.

Se l’argomento vi ha incuriosito, ricordiamo di leggere l’approfondimento sul motore 3.0 l N55.

Motori benzina della serie B

Dopo il restyling si montano i motori a benzina della serie B che devono risolvere i problemi dei vecchi motori e parallelamente migliorare le prestazioni e abbassare i consumi.

In realtà si tratta di una grande famiglia di motori modulari di cui fanno parte sia motori a benzina che diesel. Tutti questi motori sono simili dal punto di vista tecnico. Di questa famiglia fanno parte : B38 (turbo benzina a 3 cilindri), B48 (turbo benzina a 4 cilindri), B58 (turbo benzina a 6 cilindri), B37 (turbo diesel a 3 cilindri), B47 (turbo diesel a 4 cilindri), B57 (turbo diesel a 6 cilindri).

Sono dei motori giovani, ma già hanno ottenuto una buona riputazione. Ovviamente ci sono alcuni punti deboli per ognuno di essi, ma sembrano presentarsi meglio dei motori più vecchi e non hanno troppi difetti di progettazione.

articoli di approfondimento su diversi argomenti di tematica automobilistica

Motore 1.5 l B38

Il motore 1.5 l B38 è con 3 cilindri. Si potrebbe pensare che sia un motore scarso e non troppo piacevole, ma non è proprio vero. Pensate che nella sua versione di punta viene montato anche sulla sportiva BMW i8. E’ un motore su cui ci sono tante interessanti informazioni ed e per questo che gli abbiamo dedicato un articolo separato che consiglio caldamente di leggere: approfondimento sul motore 1.5 l B38B15.

Qui invece vediamo un riassunto.

Sui motori di produzione iniziale ci potevano essere problemi con l’albero motore (già a chilometraggi bassi), questi però sono stati risolti dopo una modernizzazione del 2015. Per il resto ci possono essere i tipici problemi con l’iniezione diretta, sostituzione della catena distribuzione (sui motori installati longitudinalmente a causa della posizione scomoda), sistemi Vanos e Valvetronic.

Alcuni proprietari si lamentano dei grandi consumi di benzina, probabilmente si aspettavano risultati migliori da un piccolo motore a 3 cilindri. I consumi si rilevano grandi in città, probabilmente nel traffico intenso e con una guida più attiva.

Un motore alimentato con benzina di qualità alta, con il sistema di raffreddamento in buono stato (bisogno periodicamente lavare i radiatori) e sul quale viene sostituito l’olio massimo ogni 10 mila km, non dovrebbe dare troppi problemi imprevisti.

Se l’argomento vi ha interessato, ricordiamo di leggere l’approfondimento sul motore 1.5 l B38.

Motore 2.0 l B48

Il motore 2.0 l B48 è l’erede del precedente N20. Su molti aspetti è migliorato ed è di fatto un motore molto buono. Ovviamente non mancano alcuni punti deboli e particolarità. Vista la grande quantità di informazioni, abbiamo deciso di dedicare un articolo separato che consiglio caldamente di leggere: approfondimento sul motore 2.0 l B48B20.

Qui invece vediamo un riassunto.

Come già detto, il motore è migliorato su molti aspetti rispetto al precedente N20. E’ anche diventato più complesso però sotto certi punti di vista. Per adesso si presenta bene e può essere definito affidabile, ma ci sono già stati casi di consumo d’olio esagerato, problemi con il complesso sistema di iniezione diretta, durata non troppo grande del kit distribuzione e sua scomoda posizione sui motori installati longitudinalmente. Non mancano casi di cedimento dei sistemi Vanos e Valvetronic.

Nella maggior parte dei casi i problemi gravi sono causati da una manutenzione scorretta. I proprietari devono sapere che i motori BMW hanno bisogni di frequenti sostituzioni dell’olio (massimo ogni 10 mila km) e di periodiche pulizia dei radiatori. La qualità dell’olio e la temperatura di funzionamento del motore sono praticamente i fattori più importanti per la longevità di tutti i sistemi e del motore in generale. Lo stesso vale per la benzina che deve essere di alta qualità.

Sui motori in cattivo stato possono esserci consumi esagerati di carburante, rumori e vibrazioni. I motori trattati bene non dovrebbero deludere.

Se l’argomento vi ha interessato, ricordiamo di leggere l’approfondimento sul motore 2.0 l B48.

 

Motore 3.0 l B58

Il motore a 6 cilindri 3.0 l B58 si è presentato molto bene. Oltre ad avere un buon rapporto potenza/consumi/affidabilità, ha anche una grande potenziale di tuning. Visto che ci sono tante informazioni utili, abbiamo deciso di dedicare un articolo separato che consiglio caldamente di leggere: approfondimento sul motore 3.0 l B58B30.

Qui invece vediamo un riassunto.

Il motore è complesso, dotato di tanti sistemi come Vanos, Valvetronic, iniezione diretta ad alta pressione e complessi sistemi antinquinamento. Dal 2020 i motori possono essere dotati di tecnologia ibrida leggera (mild hybrid). Tutto questo ha bisogno di un’attenta manutenzione per vivere a lungo senza problemi.

Ci sono state lamentele riguardanti le perdite di olio e di liquido refrigerante. Risolvere questi inconvenienti non è troppo difficile. A causa dei grandi intervalli di sostituzione dell’olio, possono esserci accumuli di residui (sporcizia) in aspirazione (problema ulteriormente peggiorato dalla benzina di scarsa qualità), possono esserci malfunzionamenti dei Vanos a chilometraggi relativamente bassi.

Visto che il motore ha delle temperature di funzionamento abbastanza alte, bisogna mantenere l’impianto di raffreddamento in buono stato. Se le temperature aumentano ulteriormente si rischia il surriscaldamento, un’usura accelerata del motore in generale, dei liquidi di funzionamento e di diversi elementi in gomma e plastica. Bisogna pulire regolarmente i radiatori, evitare le perdite, usare un liquido di raffreddamento di qualità e fare i lavori solo in centri specializzati.

Un motore in buono stato darà solo soddisfazioni.

Se l’argomento vi ha interessato, ricordiamo di leggere l’approfondimento sul motore 3.0 l B58.

 

Conclusioni

Una delle cose più importanti durante l'acquisto di una macchina è trovare un esemplare in buono stato, che ha avuto tagliandi regolari, che non è stato incidentato e sul quale non è stato abbassato il chilometraggio. Questi e molti altri dati vengono registrati nel tempo da officine, agenzie di assicurazione, in fase di revisione o altre situazioni. Tutto questo si può verificare su un portale affidabile che ha accesso a tutte le basi di dati necessarie e che mostra tutta la storia dell'automobile in base al codice telaio (codice VIN): Per capire meglio come funziona consigliamo di leggere Come controllare la storia del veicolo tramite VIN e cosa contengono i rapporti.

La BMW Serie 3 F30 è una macchina molto piacevole. Offre un buon confort e un grande piacere di guida. Ha tante funzionalità ed è una macchina moderna. Non tutto però è perfetto. Già adesso si incontrano problemi con i motori più piccoli a benzina. Inoltre si prevedono grossi investimenti necessari a grandi chilometraggi ( per esempio le già citate leve in alluminio ).

Se si compra una BMW Serie 3 F30/31 nuova e si intende tenere la macchina solo per il periodo della garanzia , allora vanno bene tutte ( visto che paga la concessionaria in caso di problemi ). Se invece si punta su esemplari fuori dalla garanzia , sarà meglio evitare quelli con i possibili problemi che ho citato sopra .

Prima di un eventuale acquisto o anche semplicemente nell'utilizzo quotidiano è utile controllare se non ci sono problemi o errori . Per vedere tutti gli errori e problemi segnalati nelle varie centraline , potete utilizzare un semplice dispositivo di diagnostica. Eccone alcuni buoni:

I concorrenti principali della BMW Serie 3 F30/31 sono (oltre alla sorella BMW Serie 4): Audi A4, Mercedes Classe C, Volvo S60 e altre auto di simili dimensioni .

La cosa più importante è trovare un esemplare in buono stato generale e per fare questo consiglio di leggere la nostra dettagliata guida : vedi come scegliere una buona auto usata

Potrebbe interessarti anche :

41 commenti in “BMW Serie 3 [F30/31] (2012-2019) tutti i problemi e le informazioni”

  1. Salve , sto comprando una BMW 318d che monta il motore B47. Ho sentito parlare di problemi alla catena nel vecchio motore N47, qualcuno mi sa dire se sono presenti anche nel nuovo motore . Grazie

    1. Buongiorno,

      Già il “vecchio” N47 aveva parzialmente risolto i problemi alla catena nelle sue versioni più recenti. Il nuovo B47 non sembra avere questi problemi , ma è ancora giovane e bisogna vedere come si comporta con il passare del tempo.

  2. Pingback:Migliori accessori per BMW Serie 3 F30/31 (confort,multimedia,estetica,ricambi e altro ) - Auto Esperienza

  3. ciao a tutti, la mia BMW 318d del 2014, solo quando in presenza di pioggia, decelera di colpo per 1/ 2 secondi pericolosamente con il rischio di essere tamponato. il controllo TEST non da alcun errore. è capitato a qualcuno ?

    Cosimo

    1. Buongiorno,

      E’ un problema abbastanza strano e pericoloso. Le consiglio di segnalare questi problemi in un centro ufficiale BMW che dovrà risolvere il problema.

    2. Ciao cosimo, mi sta succedendo pure a me lo spegnimento del motore quando piove e la cosa è molto pericolosa, tu come hai risolto?

    3. Ciao, serie 1 2014 succede anche a me, sotto la pioggia, nessuna spia di segnalazione, fatta controllare in bmw e per loro è tutto okay!!! Cambiata la batteria ma il problema persiste, voi avete risolto? Grazie x le eventuali risposte

  4. Buna vreau să-mi iau un BMW 320f31 din 2013 cu 182 de mi km am citi mai sus ca au probleme la lanț îmi puteți spune pina la citi km au aceasta problema sa știu daca se merita sa cumpăr aceasta mașina sau nu va mulțumesc

    1. Buongiorno,

      I problemi con la catena sui motori N47 si sono verificati prevalentemente sui motori prodotti fino al 2011. Le BMW Serie 3 F30 non dovrebbero avere troppi problemi da questo punto di vista , ma ad un chilometraggio cosi grande potrebbe essere comunque utile fare un controllo della catena.

      1. Buon pomeriggio a tutti o visto bmw 318d x drive anno 2015 km 150.000 vorrei sapere che difetti hanno? Prezzo 13.500 che me ne pare

        1. Buonasera,

          I possibili problemi sono stati segnalati in questo articolo. Il prezzo dipende dallo stato generale della macchina e dalla quantità di accessori. Se è ben dotata, è un prezzo abbastanza buono.

          1. Buongiorno a tutti
            O visto in una concessionaria una bmw 316 sport turing con 79000 del gennaio 2015 al prezzo di 13600€ danno dei problemi come motore o mi posso fidare il motore e serie N

          2. Buonasera,

            Intanto le consiglio di controllare più esattamente se monta il motore serie N o serie B ( vista che il 2015 è l’anno di passaggio ). Comunque sia, sia il motore serie N degli ultimi anni che il motore della serie B, sono due buoni motori se mantenuti bene.

  5. Perché i consumi del 316d (B47) sono maggiori del ‘N47?
    Ed anche l’accelerazione 0-100?
    Nonostante avendo aumentato la pressione nel rail adottato sistemi di trattamento antiattrito la coppia passa da 260 a 1750 (N47) a 270 a 1250 (B47).

  6. Buongiorno!!!Secondo voi mi azzardo a spendere 12000 euro per un BMW 318 x drive 2014 con 170000 km????E una concessionaria multimarche, e mi ofre nell prezzo anche un un’anno di garanzia. Grazie mille

        1. Buonasera,

          Il motore montato è ancora il N47 e quindi il problema della catena è ancora presente. C’è da dire però che è molto meno critico rispetto ai primi anni di produzione.

      1. Salve io ho una bellissima F31 allestimento M anno 2017. 31mila miglia.
        Qualcuno sarebbe interessato a una BMW con guida a destra con targa UK?
        Prezzo £17.900

  7. Ciao a tutti, sto pensando di acquistare una serie 3 a partire dal 2013/14 (f30); qualcuno sa quali sono le differenze tra base, business advantage e le altre tipologie?
    Grazie

  8. Vorrei acquistare una BMW 318d xDrive Sport, immatricolata 5/2015, da un concessionario plurimarche. Prezzo Euro 11000, km 80000.
    Nella descrizione.
    escrizione dice condizioni generali ottime, mai sinistrata, frizione spingidisco e volano nuovi, pasticche freni anteriori nuove. Gomme termiche Michelin.7
    Cosa ne pensate? Qualche difetto particolare da segnalare!
    Grazie

    1. Buongiorno,

      Se la macchina le piace, se ciò che c’è scritto nella descrizione è vero, se è in buono stato, può prenderla. I problemi tipici che può avere sono stati segnalati in questo articolo.

  9. Buongiorno che problemi può avere bmw 318 i (f31) touring anno 2016. Sia di meccanica che elettronica? E sufficiente per 4 persone?

    1. Buonasera,

      Dovrebbe montare il motore B38. E’ un tre cilindri che per adesso si presenta abbastanza bene. Se trattato correttamente non dovrebbe dare grandi problemi. La potenza sarà sufficiente per una guida tranquilla. Per il resto abbiamo descritto tutto in questo articolo.

  10. Buonasera, ho letto tra i commenti che ad un utente si spegnieva l auto per pochi secondi quando piove, è capitato lo stesso problema a me, mi fate sapere come è stato risolto, grazie

  11. Cosa pensate di una BMW 320 i Touring Luxury full optional del marzo 2014 con due treni di gomme 106000km ( estive nuove) a 18800 euro? Se non ho capito male dall’articolo il motore potrebbe dare problemi!

    1. Buongiorno,

      Il motore non è uno dei più affidabili in assoluto ( lo stesso vale per quasi tutti i motori benzina moderni ). Però dopo il 2013 la sua affidabilità è aumentata notevolmente e se trattato bene non dovrebbe dare grandi problemi a questo chilometraggio.

  12. Sto per acquistare una BMW 320i Touring xdrive del 2014
    Che ne pensate? Ho un pò paura dei consumi, ma faccio pochi chilometri all’anno ed uso l’auto solo per brevi tratti.
    Ha circa 80.000 km.

    1. Dopo il 2013 dovrebbero essere abbastanza affidabili fino ad un certo chilometraggio se trattate bene. Per il suo tipo di utilizzo, un diesel potrebbe essere peggio.

      1. in che senso? Perchè io sto considerando di prendere un diesel euro 6 usato ( così non consumo un botto a benzina se volessi acquistare un auto importante come quella indicata sopra) e penso che per un bel po’ di anni non potranno dirmi nulla. Considerando che ho un diesel euro 3 da 17 anni e che funziona ancora perfettamente

        1. Buonasera,

          Non si può definire un chilometraggio esatto. Dipende molto dal tipo di utilizzo che la macchina ha subito. Diciamo che una macchina che ha subito un utilizzo pesante ( prevalentemente urbano, con rare sostituzioni di olio e filtri ) è a rischio già dopo 100.000 km. Se invece è stata mantenuta bene, dovrebbe arrivare senza gravi problemi almeno a 200.000 km.

          1. non sono d’accordo io ho una focus 1.8tddi anno 2000 400000km deve pensare che una bmw nè faccia 200000?

  13. Ciao a tutti. Volevo un vostro parere. Vorrei comprare un 330d con 168000km del 2013. Il prezzo è 13800. Ovviamente avrei un anno di garanzia della concessionaria. Quali interventi mi consigliate per farla vivere il più possibile? Grazie

    1. Buonasera,

      intanto le consiglio di cambiare l’olio nel motore ogni 10.000 km e mettere gasolio di buona qualità. Che cambio ha la sua macchina ?

      1. Grazie Cristian per la risposta. Il cambio è automatico e, leggendo il vostro interessante articolo, avevo pensato comunque pensato di cambiare anche l’olio del cambio (circa 500-600euro di spesa)

  14. Sto x comprare un bmw 318 anno dicembre 2014,270.000 la teneva un mio amico ,km percorsi quasi sempre in autostrada, la macchina è perfetta, 7.000 euro ,che dite la prendo.il mio meccanico ha detto che sta benissimo.

  15. Buongiorno, sto valutando l’acquisto di una BMW 318 Serie 3 (F30) berlina 150 CV del 2015 con 145.000 Km, che il venditore dice tagliandati sempre in Bmw. Per la verità ero propenso ad acquistare una A.R. Giulia più recente, ma mi è capitata sottomano questa Bmw e sto valutando l’opportunità di acquistarla. Qualcuno può darmi qualche pratico consiglio sulle cose maggiormente da controllare prima dell’acquisto? 10.10.2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *