Toyota Auris [E150] (2007-2012) tutti i problemi e le informazioni

La Toyota Auris di prima generazione ha debuttato nel 2007. Dopo 3 anni , nel 2010 ha subito un piccolo restyling. Toyota Auris Non è stato un modello completamente nuovo , ma è stato costruito sulla base della Toyota Corolla. Nel 2012 è stato sostituito dalla Toyota Auris di seconda generazione.

toyota auris e150 modello quanto costa quanto consuma consumi reali kona black edition active business come va estate excel freestyle lounge kombi limited edition mirrorlink touring sports verso trazione anteriore hatchback elettrica disabili hybrid percorrenza autonomia impianto ibrida fastback allestimento coupe cabriolet lifting monovolume berlina sport wagon neopatentati sw cilindrata 1.3 dual vvt-i 1.6 valvematic 1.4 d-4d 2.0 2.2 d-cat 2000 1400 1300 1600 1800 1.8 HSD Hybrid del 2006 2007 2008 2009 2010 2011 2012 restyling facelift anno problemi valutazione usato usata comprare pregi difetti affidabilità acquisto carrozzeria paraurti luci fari fanali specchietti vetri portiere ruote gomme cerchi cerchioni motore meglio diesel benzina gas gpl metano gasolio consumi bluetooth start stop batteria pila testata guarnizione pompa olio iniettori interni plancia volante radio multimedia infotainment jack sedili spazio bagagliaio baule prezzi riparazioni rumori scatola sterzo sospensioni pneumatiche idrauliche adattive blocco differenziale fusibile elettrica elettronica cambio manuale automatico robotizzato lavaggio distribuzione servizi catena cinghia tenditore doppia frizione multidisco volano monomassa bimassa valvola egr filtro dpf fap olio abitacolo dischi pastiglie freni caratteristiche sensori alzacristalli turbina climatizzatore condizionatore compressore accessori optional autohold isofix xeno bixeno led lampadine centralina radiatore chiusura centralizzata alternatore allestimenti chilometri navigatore dati tecnici ricambi griglia impianto audio recensione tergicristalli serbatoio starter motorino avviamento peso velocita massima accelerazione potenza cv kw impianto refrigerante lubrificante euroncap sicurezza italia opinioni bloccasterzo tagliandi cofano ammortizzatori leve manutenzione review test opinione prova gancio traino forum immagini

Indice

Impressioni

Le vendite della Toyota Corolla erano molto buone grazie alla sua grande affidabilità . Facevano eccezione però alcuni paesi come la Francia e la Germania dove la Corolla veniva considerata una macchina per pensionati e la gioventù non voleva comprarla. Quindi Toyota ha deciso di interrompere questa cattiva fama da macchina per vecchi. Dopo 41 anni di produzione della Toyota Corolla , hanno deciso di rinominarla in Toyota Auris per le versioni Hatchback. Questa decisione è stata fatta prevalentemente per gli esemplari venduti in Europa , visto che in altri paesi ,  non avrebbero comprato la macchina sotto un nome diverso.

La macchina esteticamente è abbastanza bella , specialmente nelle versioni più accessoriate. Però si può sempre migliorare e personalizzare. Un buon metodo è cambiare i cerchioni e per questo abbiamo un articolo che spiega tutto quello che c’è da sapere sui cerchioni

Sfortunatamente l’iniziativa non ha avuto successo e ha fatto solo confusione nelle teste dei clienti. Inoltre ha contribuito all’insuccesso dell’idea anche l’estetica abbastanza conservativa e senza emozioni.

Gli interni sono abbastanza spaziosi per la categoria delle compatte e  sono confortevoli. La qualità dei materiali è buona , ma inferiore ai concorrenti tedeschi. Anche l’insonorizzazione è media. In inverno si possono sentire scricchioli della plastica. La plastica è dura e con il tempo si graffia . Le sospensioni sono regolate in modo da offrire confort e morbidezza. Non si può avere una guida troppo sportiva , ma almeno non ci si stanca molto nemmeno durante i viaggi più lunghi.

UTILE ! Per avere più piacere e meno stanchezza durante la guida è importante avere un aria pulita e piacevole dentro l’abitacolo. Per ottenere questo è importante avere il filtro abitacolo pulito , uno ionizzatore e un buon profumo. Eccone alcuni che consigliamo :

Se avete bisogno di assistenza per accessori o ricambi auto , potete contattarci all’indirizzo autoesperienza@gmail.com

Se vi interessa approfondire l’argomento degli ionizzatori potete leggere il nostro articolo a riguardo

Se volete ricevere ancora più piacere dalla propria auto consigliamo di vedere come rendere la macchina più comoda , piacevole , moderna e pratica

toyota auris e150 modello quanto costa quanto consuma consumi reali kona black edition active business come va estate excel freestyle lounge kombi limited edition mirrorlink touring sports verso trazione anteriore hatchback elettrica disabili hybrid percorrenza autonomia impianto ibrida fastback allestimento coupe cabriolet lifting monovolume berlina sport wagon neopatentati sw cilindrata 1.3 dual vvt-i 1.6 valvematic 1.4 d-4d 2.0 2.2 d-cat 2000 1400 1300 1600 1800 1.8 HSD Hybrid del 2006 2007 2008 2009 2010 2011 2012 restyling facelift anno problemi valutazione usato usata comprare pregi difetti affidabilità acquisto carrozzeria paraurti luci fari fanali specchietti vetri portiere ruote gomme cerchi cerchioni motore meglio diesel benzina gas gpl metano gasolio consumi bluetooth start stop batteria pila testata guarnizione pompa olio iniettori interni plancia volante radio multimedia infotainment jack sedili spazio bagagliaio baule prezzi riparazioni rumori scatola sterzo sospensioni pneumatiche idrauliche adattive blocco differenziale fusibile elettrica elettronica cambio manuale automatico robotizzato lavaggio distribuzione servizi catena cinghia tenditore doppia frizione multidisco volano monomassa bimassa valvola egr filtro dpf fap olio abitacolo dischi pastiglie freni caratteristiche sensori alzacristalli turbina climatizzatore condizionatore compressore accessori optional autohold isofix xeno bixeno led lampadine centralina radiatore chiusura centralizzata alternatore allestimenti chilometri navigatore dati tecnici ricambi griglia impianto audio recensione tergicristalli serbatoio starter motorino avviamento peso velocita massima accelerazione potenza cv kw impianto refrigerante lubrificante euroncap sicurezza italia opinioni bloccasterzo tagliandi cofano ammortizzatori leve manutenzione review test opinione prova gancio traino forum immagini

Il pannello centrale è un po largo e potrebbe limitare lo spazio per le gambe delle persone più alte. Il selettore del cambio posizionato in alto è comodo , ma la plastica intorno a lui è fragile e si graffia facilmente.

Già nella versione di base si trovano abbastanza accessori. Già di base c’è ABS , condizionatore , alzacristalli elettrici , specchietti regolabili elettricamente , autoradio mp3 e altro. Le versioni più accessoriate hanno 9 airbag , climatizzatore automatico , ESP e fari allo xeno. La qualità audio della radio è abbastanza buona.

Non su tutte le Toyota Auris c’è il bluetooth. Quest’ultimo è quasi indispensabile al giorno d’oggi. Potete aggiungerlo facilmente a qualsiasi auto con semplici accessori. Eccone alcuni buoni :

Se avete bisogno di assistenza per accessori o ricambi auto , potete contattarci all’indirizzo autoesperienza@gmail.com

Se volete approfondire l’argomento su accessori multimediali utili leggi il nostro articolo dedicato

Nel test di sicurezza EuroNCAP , Toyota Auris ha ottenuto 5 stelle su 5 . La sicurezza in caso di incidente è abbastanza buona , ma per diminuire il rischio è bene avere dei buoni pneumatici. I pneumatici sono quasi la cosa più importante per la sicurezza in viaggio. Consiglio di leggere l’articolo che spiega tutto quello che c’è da sapere sulle gomme e pneumatici

Affidabilità

Toyota Auris sfortunatamente non è più dotata dell’affidabilità che c’era prima sulla Toyota Corolla , ma è comunque molto affidabile .

Cambio e trasmissione

Toyota Auris può essere solo a trazione anteriore.

I motori potevano essere accoppiato al cambio manuale a 5 e 6 marce. Come alternativa al  cambio manuale c’è il variatore. Oltretutto veniva utilizzata la trasmissione robotizzata MultiMode con frizione controllata elettronicamente.

E’ possibile un’usura dei cuscinetti nel cambio. Per la riparazione chiederanno circa 600 euro in officina . Fortunatamente questo problema si incontra molto raramente.

Sui cambi manuali potrebbero esserci difficoltà a scalare le marce ( specialmente dalla 4-a alla 5-a) . Solitamente è a causa della corrosione dei collegamenti tra leva del cambio e cambio stesso .

Il volano bimassa dura relativamente poco e costa molto.

Per allungare la vita del cambio manuale , volano e frizione vedi come trattare correttamente il cambio manuale

Per il resto i cambi e la trasmissione non dovrebbero dari particolari problemi


UTILE !  Al giorno d’oggi si utilizza sempre di più il cellulare in macchina. Si utilizza come navigatore o per ascoltare la musica. Ha bisogno di supporto e anche di essere ricaricato. Ecco i migliori accessori per un comodo utilizzo :

Se avete bisogno di assistenza per accessori o ricambi auto , potete contattarci all’indirizzo autoesperienza@gmail.com

Se volete approfondire l’argomento dei migliori accessori per dispositivi portatili in auto , consigliamo la nostra guida dedicata 


Sospensioni e freni

Le sospensioni anteriori sono di tipo McPherson. Dietro c’è il ponte torcente. Questa configurazione non offre il miglior controllo su strada , però offre una buona affidabilità , vitalità e bassi prezzi di riparazione. Sugli esemplari con motore 2.2 l D-Cat , dietro ci sono le sospensioni multi-link.

Le sospensioni meritano il totale rispetto. Sono molto resistenti e solitamente non danno gravi problemi prima dei 150.000 km . Pure i stabilizzatori sono durevoli.

Elettrica ed elettronica

Le lampadine dei fanali anteriori e posteriori si bruciano relativamente in fretta. Stessa cosa vale anche per l’illuminazione interna.

La chiusura centralizzata potrebbe funzionare male e “impazzire” alcune volte. Anche i sensori ABS potrebbero funzionare male e far accendere la rispettiva lampadina sul quadro.

Sulle Toyota Auris dei primi anni di produzione spesso cede il generatore di corrente.

Per il resto non ci dovrebbero essere gravi problemi.


UTILE !  Per accendere la macchina con batteria scarica si può utilizzare un avviatore d’emergenza. Può essere utile anche nell’utilizzo quotidiano ( magari quando si dimenticano le luci accese e si scarica la batteria o nei periodi freddi in cui la batteria perde efficienza) per accendere velocemente la macchina. Oltretutto si possono utilizzare come grandi powerbank che possono ricaricare tutti i vostri dispositivi mobili in viaggio e fanno anche da torcia. Ecco quelli che consigliamo :

Se avete bisogno di assistenza per accessori o ricambi auto , potete contattarci all’indirizzo autoesperienza@gmail.com

Altro

La vernice è fragile e si graffia / stacca facilmente ( in caso di colpi). La carrozzeria ha una buona resistenza alla corrosione , ma lo scarico e altri elementi delle sospensioni potrebbero arrugginire.

Approfondimento motori

I motori diesel sono :

  • 1.4 l D-4D – potenza  : 90 cv ; velocità max : 175 km/h ; accelerazione : 11.9 s ; consumo : 20.8 km/l
  • 2.0 l D-4D – potenza  : 126 cv ; velocità max : 195 km/h ; accelerazione : 10.3 s ; consumo : 19.2 km/l
  • 2.2 l D-Cat– potenza  : 177 cv ; velocità max : 210 km/h ; accelerazione : 8.1 s ; consumo : 14.7 km/l

I motori a benzina sono :

  • 1.3 l dual vvt-i – potenza  : 100 cv ; velocità max : 175 km/h ; accelerazione : 13.1 s ; consumo : 17.2 km/l
  • 1.4 l vvt-i – potenza  : 97 cv ; velocità max : 170 km/h ; accelerazione : 13.0 s ; consumo : 14.5 km/l
  • 1.6 l vvt-i – potenza  : 124 cv ; velocità max : 190 km/h ; accelerazione : 10.4 s ; consumo : 15.0 km/l
  • 1.6 l valvematic – potenza  : 132 cv ; velocità max : 195 km/h ; accelerazione : 10.0 s ; consumo : 15.2 km/l
  • 1.8 l valvematic – potenza  : 147 cv ; velocità max : 200 km/h ; accelerazione : 9.5 s ; consumo : 15.0 km/l

Versioni ibride (hybrid)

  • 1.8 l HSD Hybrid – potenza  : 136 cv ; velocità max : 180 km/h ; accelerazione : 11.4 s ; consumo : 25.6 km/l

toyota auris e150 modello quanto costa quanto consuma consumi reali kona black edition active business come va estate excel freestyle lounge kombi limited edition mirrorlink touring sports verso trazione anteriore hatchback elettrica disabili hybrid percorrenza autonomia impianto ibrida fastback allestimento coupe cabriolet lifting monovolume berlina sport wagon neopatentati sw cilindrata 1.3 dual vvt-i 1.6 valvematic 1.4 d-4d 2.0 2.2 d-cat 2000 1400 1300 1600 1800 1.8 HSD Hybrid del 2006 2007 2008 2009 2010 2011 2012 restyling facelift anno problemi valutazione usato usata comprare pregi difetti affidabilità acquisto carrozzeria paraurti luci fari fanali specchietti vetri portiere ruote gomme cerchi cerchioni motore meglio diesel benzina gas gpl metano gasolio consumi bluetooth start stop batteria pila testata guarnizione pompa olio iniettori interni plancia volante radio multimedia infotainment jack sedili spazio bagagliaio baule prezzi riparazioni rumori scatola sterzo sospensioni pneumatiche idrauliche adattive blocco differenziale fusibile elettrica elettronica cambio manuale automatico robotizzato lavaggio distribuzione servizi catena cinghia tenditore doppia frizione multidisco volano monomassa bimassa valvola egr filtro dpf fap olio abitacolo dischi pastiglie freni caratteristiche sensori alzacristalli turbina climatizzatore condizionatore compressore accessori optional autohold isofix xeno bixeno led lampadine centralina radiatore chiusura centralizzata alternatore allestimenti chilometri navigatore dati tecnici ricambi griglia impianto audio recensione tergicristalli serbatoio starter motorino avviamento peso velocita massima accelerazione potenza cv kw impianto refrigerante lubrificante euroncap sicurezza italia opinioni bloccasterzo tagliandi cofano ammortizzatori leve manutenzione review test opinione prova gancio traino forum immagini

Le macchine giapponesi solitamente non hanno tante possibili motorizzazioni , ma Toyota Auris offre una scelta abbastanza vasta. Quello che davvero manca sulle Toyota Auris europee a differenza dei concorrenti tedeschi è un motore potente a benzina.

Esiste una versione della Toyota Auris chiamata Toyota Blade ( venduta in Giappone ) che poteva avere oltre al motore da 2.4 l benzina anche un V6 da 3.5 l e 280 cv di potenza. Trovare una macchina cosi in Europa però , è quasi impossibile.

Molti più problemi si hanno con i motori diesel.

Se amate la guida dinamica , potete optare per il più potente dei diesel : 2.2 l D-Cat da 177 cv che arriva a 100 km/h in 8.1 secondi. Questo motore insieme al suo fratello minore 2.0 l D-4D hanno problemi con la guarnizione della testata che non regge. Inoltre su alcuni esemplari si scoprono anche consumi maggiorati di olio.

Visto che il blocco motore e la testata sono il alluminio , spesso l’unica soluzione per risolvere i problemi è cambiare il motore. Questa è una dichiarazione ufficiale del produttore stesso. Un buon motore usato dovrebbe costare più di 1000 euro. Alcune officine si offrono per riparare anche quello vecchio ad un costo di circa 700 – 800 euro . La causa è generalmente il cedimento delle canne dei cilindri.

Toyota ha cercato di risolvere il problema diminuendo la potenza massima , ma questo non è servito a niente. La probabilità di avere questo problema aumenta dopo i 100 – 200.000 km.

Altri problemi delle Toyota Auris con motore diesel ( ormai a grandi chilometraggi ) sono : rottura della turbina , degli iniettori e volano bimassa. Entrambi i motori 2.0 l D-4D e 2.2l D-Cat utilizzano costosi iniettori Denso che non possono essere riparati.

Il diesel più piccolo 1.4 l D-4D è quello meno problematico. Ha una buona coppia e consuma poco. La buona affidabilità è stata ottenuta grazie alla struttura molto semplice. E’ privo del volano bimassa che su altri motori ha bisogno della sostituzione già a 150.000 km. La distribuzione è messa in funzione da una resistente catena. Sfortunatamente dopo il 2008 , gli affidabili iniettori elettromagnetici Bosch ( che possono essere anche riparati in caso di necessità ) sono stati sostituiti con iniettori piezoelettrici ( che non possono essere riparati).

La turbina Garrett montata sul piccolo diesel è abbastanza affidabile ed è possibile ripararla in caso di necessità. Dal 2008 hanno cominciato a montare anche il filtro DPF sul 1.4 D-4D . Questo filtro ovviamente con il tempo comincia ad intasarsi e dare problemi ( specialmente se la Toyota Auris è utilizzata prevalentemente in città ).

Il filtro DPF montato sul piccolo diesel è molto meno problematico rispetto a quello montato sul 2.2 l D-Cat che ha anche un iniettore aggiuntivo incorporato.

Molti esperti considerano il 1.4 l D-4D uno dei migliori diesel moderni della classe.

I diesel hanno anche i soliti problemi con la valvola EGR. Caratteristica di tutti i diesel moderni.

Per cercare di evitare o almeno posticipare i problemi con i diesel , si possono utilizzare vari preparati ed additivi per pulire EGR , FAP e impianto di iniezione. Sarebbe bene utilizzarli ogni tanto anche prima che si abbiano problemi , appunto per evitare di averli. Alcune volte aiutano anche quando già ci sono i problemi . Eccone alcuni buoni appunto per filtro antiparticolato , valvola EGR ed impianto di iniezione (pulizia e lubrificazione):

Se avete bisogno di assistenza per accessori o ricambi auto , potete contattarci all’indirizzo autoesperienza@gmail.com

Se pensate di comprare una Toyota Auris a benzina , dovete pensare bene alle vostre esigenze e a quanto siete disposti a spendere. Tutti i motori a benzina sono molto affidabili e non danno problemi gravi. I consumi di carburante però sono relativamente alti .

Ovviamente possono capitare problemi anche sui motori a benzina , ma solitamente sono poco gravi. Tra i più frequenti possiamo ricordare la rottura della sonda lambda o di qualcuno dei sensori del motore ( per esempio quello di posizione dell’albero a gomiti). Inoltre i motori benzina sono dotati di durevoli catene di distrubuzione.

I motori 1.4 VVT-i e 1.6 VVT-i sono affidabili e dotati di catena di distribuzione longeva. Non sopportano però gli impianto a gas. Nel 2009 il motore 1.6 vvt-i è stato sostituito dal 1.6 valvematic che ha maggiore potenza , minore consumo e più elasticità. Nello stesso momento il motore 1.4 l vvt-i è stato sostituito dal 1.33 l dual vvt-i da 100 cv. Sfortunatamente , nonostante le aspettative , il nuovo motore è stato più assettato di benzina.

Il più grande motore a benzina 1.8 l è abbastanza affidabile anche se si incontrano esemplari che consumano olio.

La versione ibrida è abbastanza affidabile e funziona bene. Non vi provocherà particolari dolori di testa.

 

Conclusioni

Toyota Auris è una buona compatta che offre degli interni spaziosi e confortevoli anche se di qualità inferiore ai tedeschi. L’affidabilità generale è molto buona e quasi sicuramente non avrete problemi . Per essere più sicuri di non avere problemi è meglio evitare i diesel da 2.0 l D-4D e 2.2 l D-Cat.

Prima di un eventuale acquisto o anche semplicemente nell’utilizzo quotidiano è utile controllare se non ci sono problemi o errori .

Per vedere tutti gli errori e problemi segnalati nelle varie centraline , potete utilizzare un semplice dispositivo di diagnostica. Eccone uno buono :

Potete valutare anche le concorrenti :   Ford Focus 2 , Ford Focus 3, Volkswagen Golf V , Volkswagen Golf VI , Mazda 3 , Opel Astra H , Opel Astra JPeugeot 307 , Seat Leon 2 , Kia Cee’d , Hyundai i30 , Volvo C30 , Volvo S40 , Volvo V50 , Alfa Romeo Giulietta , Alfa Romeo 147  e altre compatte.

La cosa più importante è trovare un’esemplare in buono stato generale e per fare questo consigliamo la nostra dettagliata guida :

vedi come scegliere una buona auto usata

Condividi :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *