Come rendere l’auto più comoda, piacevole, moderna e pratica

La macchina è senza dubbio una grandissima comodità nella vita quotidiana. Già di fabbrica le auto sono dotate di varie opzioni e accessori che rendono il suo utilizzo piacevole e aumentano la praticità ma non per tutti sono sufficienti. Le opzioni desiderate potrebbero essere disponibili come costosi optional o non essere disponibili affatto.

Per aiutarvi a scoprire e trovare gli accessori più comodi per aumentare il piacere di utilizzo della vostra macchina , abbiamo scritto questo articolo e di seguito elencheremmo suddivisi per categorie gli accessori.

 

Indice

Profumi e ionizzatori / purificatori

L’aria presente in macchina è molto importante. I profumi presenti possono influenzare le vostre sensazioni e il modo in cui vi sentite. Alcuni aromi possono rilassare e tranquillizzare , altri possono motivare ed energizzare , e poi ci sono quelli che semplicemente rinfrescano e provocano una sensazione di leggerezza.

Un’auto con un profumo adatto , vi aiuterà a passare meglio le giornate e i viaggi. Per questo è necessario scegliere un profumo giusto .

Oltre all’odore dell’aria all’interno della macchina c’è un’altro aspetto molto importante che è quello della qualità dell’aria. Nell’aria presente all’interno dell’auto ci possono essere diverse impurità che inconsciamente possono provocare stanchezza , fastidi e mal di testa. Per risolvere questi problemi ci sono degli apparecchi chiamati ionizzatori  o anche purificatori che migliorano la qualità dell’aria e spesso aiutano anche ad eliminare fastidiosi odori persistenti come quelli di sigaretta o batteri. Parleremo più nel dettaglio degli ionizzatori poco più avanti.

Profumi

I profumi possono essere di molti tipi con caratteristiche e costi diversi.

Molto famosi sono i profumi ricaricabili per bocchette d’aria . Tra questi si possono trovare marchi molto famosi e orientati al design e alla grande qualità . Tra questi si può evidenziare il marchio Apalus e il loro modello Air Force 2 . Altri sono più economici ma comunque di buona qualità e molto piacevoli.

Solitamente si attaccano alle bocchette d’aria. Ci sono anche quelli che si attaccano allo specchietto centrale o si possono appoggiare da qualche altra parte. Tra questi ritroviamo i classici profumi dal materiale profumato oppure bottigliette con liquido profumato .

Potete scoprire più informazioni e vedere i migliori profumi da auto nel nostro articolo dedicato

Articolo dedicato ↑↑↑

Ionizzatori e purificatori

Uno ionizzatore d’aria è un congegno elettrico in grado di generare ioni negativi che migliorano la qualità dell’aria.

Perche utilizzare uno ionizzatore ? Gli ioni derivano da atomi o molecole che hanno perso un elettrone (ioni positivi) o ne hanno guadagnato uno (ioni negativi). Essi fluttuano nell’aria attorno a noi e dalla loro concentrazione e proporzione dipende la qualità ci ciò che respiriamo.

In un ambiente buono la proporzione tra ioni positivi e negativi deve essere rispettivamente 60:40. Spesso però a causa di vari motivi gli ioni negativi sono molto meno di quelli necessari per un ambiente buono. Oltretutto nell’aria della macchina ci possono essere batteri o altre impurità. Per esempio l’odore persistente di sigaretta è una di queste impurità nelle macchine in cui si è fumato .

Come funziona ? Gli ioni negativi sono molto utili anche contro l’inquinamento attivo, per esempio il fumo di sigaretta, perché si attaccano alle tossine del microparticolato e le fanno precipitare su una superficie caricata positivamente.

I problemi prima citati possono rendere l’utilizzo della macchina più fastidioso e in alcuni casi provocare anche stanchezza e mal di testa.

Quindi se volete avere un guida più piacevole , se volete sconfiggere gli odori fastidiosi e batteri potete acquistare un buon ionizzatore. Questo oggetto non è uno su cui si deve fare tanta economia in quanto un prodotto si scarsa qualità o di bassa potenza potrebbe non aiutare o anche danneggiare perché emana ozono ( che è un gas non proprio sano ). Inoltre se avvertite odori sgradevoli dall’impianto di climatizzazione non basterà solo lo ionizzatore ma sarà bene fare una pulizia dell’impianto.

 

Potete scoprire più informazioni e vedere i migliori ionizzatori e purificatori nel nostro articolo dedicato

Articolo dedicato ↑↑↑

Accessori per cellulari e tablet

Spesso alla guida abbiamo bisogno di usare il navigatore quando andiamo su strade sconosciute. Al giorno d’oggi ormai si usa il cellulare al posto del navigatore. Il cellulare però ha bisogno di un accessorio che lo tenga in una posizione comoda . Questi accessori si suddividono in più tipi. Il più famoso è quello che si attacca al vetro e poi ci sono quelli per le bocchette d’aria e di recente è arrivato il comodissimo supporto per cellulare che si inserisce nel caricatore di CD della radio senza interferire con il funzionamento di questo e senza rovinarlo.

A loro volta i supporti si suddividono in varie tipologie. Tra le più famosi abbiamo quelli ad incastro e quello con supporto magnetico. Il primo tipo va bene in qualsiasi caso ma alcune volte può essere macchinoso inserire il telefono , il secondo invece è molto più veloce ma va bene solo per cellulari con cover dietro alla quale si deve aggiungere un oggetto che permetterà l’attacco magnetico ( si può fare anche senza cover ma l’oggetto aggiuntivo si dovrà incollare al telefono rovinando l’estetica ).

Per caricare tutti i dispositivi elettronici abbiamo anche bisogno di tante prese e spesso in macchina non bastano. Per rimediare a questo si può utilizzare un splitter (moltiplicatore ) di accendisigari.

Non meno importante è avere un buon caricatore che sia affidabile e abbastanza potente per non rovinare la batteria del dispositivo caricato. Ci sono caricatori con moderne tecnologie di mantenimento della tensione per salvaguardare i vostri dispositivi in carica.

Ovviamente fa sempre comodo avere anche un cavo in macchina per non rimanere senza in momenti importanti. Si possono comprare buoni cavi di tutti i tipi : lightning , micro usb o usb type c.

Nei momenti in cui non avete bisogno di mettere il vostro telefono sul supporto , potete appoggiarlo su un tappetino antiscivolo in gomma per evitare che si muova quando si è in viaggio. Oltretutto si possono appoggiare su questi tappetini anche altri oggetti per evitare di perderli.

Per avere più informazioni su tutti questi oggetti e altri accessori utili per cellulari e tablet , per vedere i migliori accessori in vendita , potete consultare il nostro articolo dedicato.

Articolo dedicato ↑↑↑

Miglioramento impianto multimediale e musica

Prima abbiamo parlato della possibilità di utilizzare il cellulare o il tablet come alternativa ad una radio moderna e spesso costosa. Spesso però le macchine che possediamo non sono dotate di bluetooth e alcune volte nemmeno di ingresso AUX . Su alcune auto addirittura non c’è nemmeno il lettore CD ma solo quello per cassette .

Questo può essere un problema abbastanza fastidioso per gli amanti di musica o persone che semplicemente vogliono riprodurre i brani che hanno sul proprio telefono , lettore mp3 o tablet. Ovviamente si può optare per una nuova autoradio , ma una buona costerà tanto e rovinerà l’estetica degli interni.

Fortunatamente la soluzione c’è per tutti e si può aggiungere funzionalità anche agli impianti più vecchi per soddisfare la proprie esigenze.

Di seguito tratteremo i vari casi possibili e consiglieremo gli elementi da acquistare.

Se avete l’aux

Se avete l’aux la vostra situazione è molto buona. L’unica cosa che manca e il bluetooth e per poterlo avere non servono nemmeno tanti soldi.  Infatti esistono dei ricevitori bluetooth che possono ricevere il segnale dal vostro dispositivo mobile e trasmetterlo tramite cavo aux alla radio.

I trasmettitori si dividono in due tipi : quelli dotati di batteria integrata e quelli senza. Qua la scelta sta a voi : se avete nell’auto un’entrata usb in una posizione comoda e vicina all’entrata aux , allora potete prendere un ricevitore senza batteria. State attenti pero se c’è alimentazione sulla usb anche a motore spento o a chiave tolta. Su alcune auto l’alimentazione è presente solo in determinate condizioni e quindi un ricevitore senza batteria integrata non funzionerà sempre.

La seconda variante è un ricevitore con batteria integrata. In questo modo lo potete mettere in carica nei momenti in cui potete farlo e funzionerà comunque anche quando non ci sarà alimentazione dalla usb.

Ovviamente non c’è bisogno di un usb di serie della macchina , va molto bene anche uno dei caricatori  prima da noi elencati.

Ricevitori senza batteria

Quelli senza batteria devono essere sempre attaccati ad una porta usb che fornirà l’alimentazione. Quindi sarete vincolati dalla posizione e dalla carica ( se per esempio a quadro spento l’usb non passa alimentazione , non funzionerà il bluetooth). Se però questi non sono per voi dei fattori vincolanti , potete optare per questa soluzione

Potete leggere più informazioni e vedere la lista dei migliori dispositivi e accessori per migliorare l’impianto multimediale ,  nel nostro articolo dedicato 

Ricevitori con batteria

I ricevitori con batteria sono molto comodi. Possono essere posizionati dove si desidera e non dipendono da una sorgente di corrente continua. Hanno delle batterie che garantiscono dalle 5 alle 15 ore di riproduzione in base al modello . Per essere caricati completamente hanno bisogno di circa un’ora e mezza.

Nell’uso quotidiano potete utilizzarli liberamente senza pensarci alla batteria e caricarli nei momenti comodi. Sono completamente compatibili con Android e iOS (iPhone , iPad , iPod) e su alcuni si riesce anche a vedere sul telefono la batteria residua del ricevitore.

Potete leggere più informazioni e vedere la lista dei migliori dispositivi e accessori per migliorare l’impianto multimediale ,  nel nostro articolo dedicato 

 

Se non avete l’aux

Qui la situazione è più complicata. Ma non vi preoccupate . Nella maggior parte dei casi si riesce ad aggiungere l’aux abbastanza facilmente e addirittura si può aggiungere il bluetooth. Le modalità sono molteplici e anche qui i casi si suddividono in base al tipo di radio. Intanto dividiamo le radio in : radio a cassette e radio cd.

Alcune soluzioni vanno bene per entrambi i tipi di radio , altre sono individuali.

Simulatori di lettori CD

Molte autoradio (a cassette o a CD ) hanno dietro l’ingresso per poter collegare lettori CD o CD changer. Quindi sono stati creati dispositivi che simulano questi lettori e possono essere collegati all’autoradio. Solitamente sono dotati di ingresso USB , SD e AUX . In alcuni casi possono essere dotati anche di bluetooth. A quelli che non sono dotati di bluetooth , si può aggiungere facilmente semplicemente comprando uno dei ricevitori citati poco più in alto che si alimenterà dall’usb e trasmetterà tramite cavo aux.

Potete leggere più informazioni e vedere la lista dei migliori dispositivi e accessori per migliorare l’impianto multimediale ,  nel nostro articolo dedicato 

Trasmettitori FM

Questa è forse la soluzione più facile da implementare. Il loro principio di funzionamento è molto facile. In pratica sono dei dispositivi che ricevono i dati dal vostro dispositivo mobile (tramite cavo aux o bluetooth) oppure da chiavetta usb e poi li trasmettono alla vostra autoradio tramite frequenze FM. Una volta attivato , basterà impostare alla radio la frequenza indicata sul dispositivo e ascoltare la musica o fare chiamate in vivavoce.

Possono essere alimentati da usb , ma solitamente si collegano direttamente all’accendisigari .

Potete leggere più informazioni e vedere la lista dei migliori dispositivi e accessori per migliorare l’impianto multimediale ,  nel nostro articolo dedicato 

Autoradio a cassette e simulatore di cassetta

Se volete spendere poco , volete l’aux o bluetooth , avete una radio a cassette , potete optare per un simulatore di cassetta. Si tratta di dispositivi che sono inseriti nel lettore di cassette e possono ricevere i dati dal vostro smartphone per poi trasmetterli all’autoradio. Ovviamente la qualità e la praticità di questi dispositivi non può essere comparabile alla buonissima qualità dei simulatori di lettori cd , buona dei ricevitori bluetooth o anche dei trasmettitori fm , però valgono il loro prezzo e fanno il proprio lavoro. Generalmente sono dotati di batteria integrata in quanto nel lettore cd non possono avere sorgenti di corrente. Ogni tanto bisognerà metterli in carica.

Potete leggere più informazioni e vedere la lista dei migliori dispositivi e accessori per migliorare l’impianto multimediale ,  nel nostro articolo dedicato 

Chiamate in vivavoce

Se la vostra unica necessità è fare delle chiamate in vivavoce , non è obbligatorio intervenire sull’impianto multimediale. Infatti basterà acquistare un dispositivo dedicato a questo.

Potete leggere più informazioni e vedere la lista dei migliori dispositivi e accessori per migliorare l’impianto multimediale ,  nel nostro articolo dedicato 

Articolo dedicato ↑↑↑

Confort delle persone quotidiano e in viaggio

Il confort in viaggio è molto importante. Specialmente nei lunghi viaggi può capitare di cominciare a sentire fastidi e dolori . Inoltre le posizioni scomode portano alla stanchezza che nei casi degli autisti è pericolosa.

Per rendere il vostro viaggio più comodo si possono comprare vari accessori utili. Di seguito una lista con i più interessanti :

Cuscinetti poggiatesta/collo

Avrete sicuramente notato che i poggiatesta sulle auto (specialmente quelle economiche) non sono definibili comodi. Quindi dopo un po cominciano i dolori al collo e la stanchezza. Per rimediare a questo si possono comprare comodissimi cuscinetti . Ce ne sono di più tipi.

Per avere più informazioni e vedere i migliori prodotti potete consultare il nostro articolo dedicato

Cuscinetti per bambini

Non dobbiamo dimenticarci anche dei più piccoli che in viaggio spesso sono scomodi a causa delle cinture strette e spiacevoli. C’è una soluzione anche per risolvere questo problema. Sulle cinture si possono attaccare dei cuscinetti che renderanno il viaggio molto più piacevole e sicuro.

Per avere più informazioni e vedere i migliori prodotti potete consultare il nostro articolo dedicato

Supporto tablet per poggiatesta

Rimanendo sul discorso dei bambini dietro , ma anche per gli adulti , può essere utile installare un supporto da tablet in modo che le persone sui sedili posteriori non si annoino.

Per avere più informazioni e vedere i migliori prodotti potete consultare il nostro articolo dedicato

Riscaldamento sedili e abitacolo

Non tutte le macchine hanno il riscaldamento dei sedili , ma specialmente in inverno questo può fare molto comodo quando si sale al mattino nella macchina gelata. Questo problema si può risolvere comprando dei coprisedili con riscaldamento . Questi hanno la doppia funzione. Oltre a proteggere il materiale del sedile , vi darà una piacevole sensazione di calore nei periodi freddi.

Molto utili specialmente sulle auto con sedili in pelle che sono particolarmente freddi. Inoltre il caldo è indispensabile per coloro che hanno dolori alla schiena o altri tipi di problemi.

Non sono difficili da montare e non sono difficili da utilizzare. Si alimentano generalmente dall’accendisigari.

Per avere più informazioni e vedere i migliori prodotti potete consultare il nostro articolo dedicato

 

Riscaldatore abitacolo e sbrinatore per finestrini

Tutti sapiamo che il motore della macchina ha bisogno di scaldarsi prima di poter emanare aria calda all’interno. Nei periodi freddi il tempo di riscaldamento può arrivare anche a 10 minuti. Molto scomodo cosi. Poi anche i vetri devono essere sbrinati e questo impiega altro tempo e sforzi. Abbiamo la soluzione. Si può comprare uno sbrinatore elettrico che si collega all’accendisigari e oltre a sbrinare , vi scalderà l’abitacolo senza farvi soffrire il freddo .

Per avere più informazioni e vedere i migliori prodotti potete consultare il nostro articolo dedicato

Articolo dedicato ↑↑↑

Speriamo che questi oggetti vi siano utili e che la vostra macchina diventi meglio di come era prima.

Provvederemo ad aggiornare l’articolo e aggiungere nuovi oggetti interessanti

Confort degli animali e protezione del abitacolo

Molti viaggiano in auto con i propri animali domestici. Solitamente sono i cani o i gatti. C’è la necessità di rendere anche per loro il viaggio più piacevole e confortevole. Molto importante è anche proteggere gli interni della macchina che generalmente subiscono delle vere distruzioni (specialmente a causa degli animali di dimensioni più grandi).

Ecco gli accessori migliori :

Condividi :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *