Opel Astra J (2009-2015) tutti i problemi e le informazioni

Opel Astra J è un’auto del segmento delle compatte. La macchina è stata presentata nel 2009 ed è stata prodotta fino al 2015.  Grazie al bel design ha subito avuto successo nelle vendite , più del suo predecessore Opel Astra H  un po noioso esteticamente.

opel astra j 2009 2010 2011 2012 2013 2014 2015 restyling anno problemi usato usata comprare difetti affidabilità acquisto carrozzeria paraurti luci fari fanali specchietti vetri portiere ruote gomme cerchi cerchioni motore diesel benzina gas gpl metano gasolio cdti 1.3 1.7 1.9 2.0 ecotec ecoflex interni plancia volante radio multimedia sedili spazio bagagliaio consumi prezzi riparazioni sterzo sospensioni elettronica cambio manuale automatico distribuzione frizione filtro dpf fap olio freni caratteristiche sensori alzacristalli turbina climatizzatore condizionatore compressore accessori optional xeno bagagliaio lampadine radiatore

 

Indice

Impressioni

La carrozzeria della Opel Astra J ha una vernice di buona qualità e ha una buona resistenza alla corrosione ( che su alcuni modelli di Opel è un problema invece).

La macchina esteticamente è abbastanza bella , specialmente nelle versioni più accessoriate. Però si può sempre migliorare e personalizzare. Un buon metodo è cambiare i cerchioni e per questo abbiamo un articolo che spiega tutto quello che c’è da sapere sui cerchioni

Nel test di sicurezza EuroNCAP , la Opel Astra J ha ottenuto 5 stelle su 5 . La sicurezza in caso di incidente è abbastanza buona , ma per diminuire il rischio è bene avere dei buoni pneumatici. I pneumatici sono quasi la cosa più importante per la sicurezza in viaggio. Consiglio di leggere l’articolo che spiega tutto quello che c’è da sapere sulle gomme e pneumatici

Interni

opel astra j 2009 2010 2011 2012 2013 2014 2015 restyling anno problemi usato usata comprare difetti affidabilità acquisto carrozzeria paraurti luci fari fanali specchietti vetri portiere ruote gomme cerchi cerchioni motore diesel benzina gas gpl metano gasolio cdti 1.3 1.7 1.9 2.0 ecotec ecoflex interni plancia volante radio multimedia sedili spazio bagagliaio consumi prezzi riparazioni sterzo sospensioni elettronica cambio manuale automatico distribuzione frizione filtro dpf fap olio freni caratteristiche sensori alzacristalli turbina climatizzatore condizionatore compressore accessori optional xeno bagagliaio lampadine radiatore

Opel Astra J è un tipico esemplare della classe delle compatte. Dentro c’è abbastanza spazio , davanti si sta molto comodi , e anche dietro non staranno troppo stretti le persone fino ad 1.80 m . Il bagagliaio è buono e anche l’ergonomia è buona. I materiali e la qualità di assemblaggio sono a buon livello  , ma gli interni non sono esenti da piccoli scricchioli , specialmente nei periodi più freddi  dell’anno. Generalmente i piccoli rumori sono causati da elementi in plastica dura e raramente succede che anche i sedili scricchiolino in determinate posizioni.

UTILE ! Per avere più piacere e meno stanchezza durante la guida è importante avere un aria pulita e piacevole dentro l’abitacolo. Per ottenere questo è importante avere il filtro abitacolo pulito , uno ionizzatore e un buon profumo. Eccone alcuni che consigliamo :

Se avete bisogno di assistenza per accessori o ricambi auto , potete contattarci all’indirizzo autoesperienza@gmail.com

Se vi interessa approfondire l’argomento degli ionizzatori potete leggere il nostro articolo a riguardo

Per qualcuno potrebbe essere un grande difetto il grande numero di pulsanti sulla plancia . A causa di questo l’utilizzo della radio e del climatizzatore non è proprio intuitivo. Questa è una particolarità di quasi tutte le Opel di quel periodo. L’impianto multimediale in se è abbastanza buono e ha un suono di alta qualità.

Non su tutte le Opel Astra J c’è il bluetooth. Quest’ultimo è quasi indispensabile al giorno d’oggi. Potete aggiungerlo facilmente a qualsiasi auto con semplici accessori. Eccone alcuni buoni :

Se avete bisogno di assistenza per accessori o ricambi auto , potete contattarci all’indirizzo autoesperienza@gmail.com

Se volete approfondire l’argomento su accessori multimediali utili leggi il nostro articolo dedicato

Se volete aggiungere più confort e più modernizzazione potete leggere la seguente guida :

vedi come rendere la macchina più comoda , piacevole , moderna e pratica

Affidabilità

Molti proprietari della Opel Astra J osservano sul display l’avviso di livello liquido refrigerante basso. Quando però controllano il livello è nella norma. La causa è il malfunzionamento della valvola sul coperchio.

I grandi spazi liberi nella griglia decorativa sul paraurti fanno spesso passare sassolini che danneggiano il radiatore.
Se sentite un rumore simile a qualcosa che striscia che scompare quando accendete il condizionatore , allora vuol dire che il compressore del condizionatore sta per morire.

opel astra j 2009 2010 2011 2012 2013 2014 2015 restyling anno problemi usato usata comprare difetti affidabilità acquisto carrozzeria paraurti luci fari fanali specchietti vetri portiere ruote gomme cerchi cerchioni motore diesel benzina gas gpl metano gasolio cdti 1.3 1.7 1.9 2.0 ecotec ecoflex interni plancia volante radio multimedia sedili spazio bagagliaio consumi prezzi riparazioni sterzo sospensioni elettronica cambio manuale automatico distribuzione frizione filtro dpf fap olio freni caratteristiche sensori alzacristalli turbina climatizzatore condizionatore compressore accessori optional xeno bagagliaio lampadine radiatore fari afl

Carrozzeria ed elettronica

Gli inserti cromati della carrozzeria cominciano a perdere il loro splendore con il tempo. I supporti dei fendinebbia sono molto fragili e cadono facilmente. Capita ad alcuni proprietari persino che si crepi il parabrezza da solo.

I fari anteriori adattivi AFL sono fonte di alcuni problemi. Capita che si scioglie il materiale riflettente sotto la lampadine delle frecce . Un nuovo faro di questo tipo costa più di 500 euro nei service officiali. Si può prendere un faro non ufficiale per circa 200 euro. Con i fari AFL si possono avere anche segnalazioni di errori a causa del malfunzionamento dei sensori di posizione della macchina. Il prezzo di un nuovo sensore può superare i 150 euro.

Su alcuni esemplari capita di trovare acqua nel contenitore della ruota di scorta. La causa è la perdita di impermeabilità del segnale di stop centrale oppure del faro posteriore sinistro.

La chiusura centralizzata ama fare scherzi ai proprietari della Opel Astra J. Può capitare che non riesca a riconoscere nessuna interazione con i pulsanti della chiave e riprenda a funzionare solo dopo aver aperto la macchina inserendo la chiave nella portiera. Può capitare che la macchina decida di aprire i finestrini in modo autonomo e senza preavviso . Generalmente apre il finestrino destro posteriore. General Motors propone come opzione per risolvere il problema quella di disattivare la funzione di apertura e chiusura delle finestre confortevole ( quella dai pulsanti della chiave).

Molti si lamentano della cattiva ricezione dei segnali radio. La radio NAVI 600 può avere anche errori nel software che ogni tanto le fanno fare un riavvio e quindi si spegne il navigatore e la radio . Se avete questo problema dovete andare nel centro officiale e aggiornare il software.

opel astra j 2009 2010 2011 2012 2013 2014 2015 restyling anno problemi usato usata comprare difetti affidabilità acquisto carrozzeria paraurti luci fari fanali specchietti vetri portiere ruote gomme cerchi cerchioni motore diesel benzina gas gpl metano gasolio cdti 1.3 1.7 1.9 2.0 ecotec ecoflex interni plancia volante radio multimedia sedili spazio bagagliaio consumi prezzi riparazioni sterzo sospensioni elettronica cambio manuale automatico distribuzione frizione filtro dpf fap olio freni caratteristiche sensori alzacristalli turbina climatizzatore condizionatore compressore accessori optional xeno bagagliaio lampadine radiatore

Cambio

Sulle Opel Astra J si montavano cambi manuali a 5 e 6 marce. Inoltre si montava anche il cambio automatico a 6 marce. Anticipiamo che con il cambio manuale a 5 marce non ci sono problemi particolari, invece quello a 6 marce e il cambio automatico provocano alcuni inconvenienti .

vedi la differenza tra vari tipi di cambio

Il cambio manuale a 6 marce è una versione modificata del cambio Fiat con codice М32. I suoi più grandi problemi sono l’usura dei cuscinetti  e differenziale. Per la riparazione in un centro officiale potreste spendere più di 1000 euro , in un’officina normale invece la metà.

vedi come utilizzare correttamente il cambio manuale

Problema frequente dei cambi automatici sulla Opel Astra J è l’insufficiente quantità di olio nel cambio. Spesso capita che bisognerebbe aggiungere circa 200-400 grammi. Molti proprietari si lamentano di sentire vibrazioni fastidiose quando si fermano ai semafori o in altre situazioni simili in cui la macchina rimane in posizione D da ferma. Il produttore General Motors ha creato un software aggiornato che dovrebbe gestire il cambio in modo da risolvere la fastidiosa vibrazione , quindi se vi capita dovete andare ad aggiornare . Capita che il cambio automatico dia dei colpi o si “impalli” un po durante i cambi di marcia ( generalmente dalla 2-a alla 3-a) . I primi problemi gravi il cambio automatico potrebbe darli già dopo 60-100.000 km.
Per allungare la vita del cambio automatico aiuta cambiare olio almeno ogni 60.000 km e utilizzarlo correttamente.

vedi come utilizzare correttamente il cambio automatico

Verso i 20-30.000 km spesso capita che comincino a perdere i tubi che trasportano l’olio del cambio nel radiatore per raffreddarsi.

In particolare sulle macchine con motore benzina 1.6 turbo capitava che si rompa il convertitore di coppia del cambio automatico. Nei centri ufficiali la riparazione potrebbe superare il costo di 2000 euro , ma se insistete potete ottenere uno buono sconto a causa di parziale riconoscimento del difetto di fabbrica.


UTILE !  Al giorno d’oggi si utilizza sempre di più il cellulare in macchina. Si utilizza come navigatore o per ascoltare la musica. Ha bisogno di supporto e anche di essere ricaricato. Ecco i migliori accessori per un comodo utilizzo :

Se avete bisogno di assistenza per accessori o ricambi auto , potete contattarci all’indirizzo autoesperienza@gmail.com

Se volete approfondire l’argomento dei migliori accessori per dispositivi portatili in auto , consigliamo la nostra guida dedicata 


Sospensioni e freni

Le sospensioni standard sono un buon compromesso tra controllo su strada e confort. Come optional però c’erano anche le sospensioni adattive FlexRide che potevano regolare la durezza degli ammortizzatori  in base alla situazione.

Nei periodi freddi dell’anno , particolarmente quando la temperatura arriva sotto i zero gradi ,su alcuni esemplari le sospensioni potrebbero cominciare a fare alcuni rumori. La colpa è dei ammortizzatori . Se hanno cominciato a farlo nell’inverno lo cominceranno a fare anche nei periodi caldi dell’anno , ma solitamente solo nei primi minuti di marcia . Solitamente ammortizzatori e cuscinetti sono da cambiare già dopo i 100.000 km .

Spesso cominciano a fare rumori le pinze dei freni posteriori. Nei service officiali per risolvere incollano degli elementi aggiuntivi tra le pinze e le pastiglie dei freni. Si incontrano anche problemi con la centralina di controllo dei freni EBCM e si accende la spia “BRAKE” sul quadro. Il problema sta nel software , nei service officiali si può riprogrammare la centralina e risolvere il problema.

I silent-block e le barre dello sterzo non daranno problemi prima dei 150.000 km .

Approfondimento motori

I motori a benzina sono:

  • 1.4 16v – potenza : 100 cv , velocità max : 178 km/h  , accelerazione  : 14.2 s
  • 1.4 16v Turbo – potenza : 120 cv , velocità max : 192 km/h  , accelerazione  : 11.0 s
  • 1.4 16v Turbo – potenza : 140 cv , velocità max : 205 km/h  , accelerazione  : 9.7 s
  • 1.6 16v  – potenza : 115 cv , velocità max : 188 km/h  , accelerazione  : 11.7 s
  • 1.6 16v Turbo – potenza : 180 cv , velocità max : 221 km/h  , accelerazione  : 8.5 s
  • 1.6 16v Turbo Sidi – potenza : 170 cv , velocità max : 220 km/h  , accelerazione  : 8.7 s
  • 2.0 OPC – potenza : 280 cv , velocità max : 250 km/h  , accelerazione  : 6.0 s

I motori diesel sono:

  • 1.3 CDTI – potenza : 95 cv , velocità max : 175 km/h  , accelerazione  : 14.7 s
  • 1.6 CDTI – potenza : 110 cv , velocità max : 186 km/h  , accelerazione  : 12.0 s
  • 1.6 CDTI – potenza : 136 cv , velocità max : 200 km/h  , accelerazione  : 10.3 s
  • 1.7 CDTI – potenza : 110 cv , velocità max : 186 km/h  , accelerazione  : 12.6 s
  • 1.7 CDTI – potenza : 125 cv , velocità max : 195 km/h  , accelerazione  : 11.5 s
  • 1.7 CDTI – potenza : 131 cv , velocità max : 198 km/h  , accelerazione  : 10.9 s
  • 2.0 CDTI – potenza : 160 cv , velocità max : 215 km/h  , accelerazione  : 9.0 s
  • 2.0 CDTI – potenza : 165 cv , velocità max : 215 km/h  , accelerazione  : 9.0 s
  • 2.0 CDTI Biturbo – potenza : 195 cv , velocità max : 226 km/h  , accelerazione  : 8.4 s

 

opel astra j 2009 2010 2011 2012 2013 2014 2015 restyling anno problemi usato usata comprare difetti affidabilità acquisto carrozzeria paraurti luci fari fanali specchietti vetri portiere ruote gomme cerchi cerchioni motore diesel benzina gas gpl metano gasolio cdti 1.3 1.7 1.9 2.0 ecotec ecoflex interni plancia volante radio multimedia sedili spazio bagagliaio consumi prezzi riparazioni sterzo sospensioni elettronica cambio manuale automatico distribuzione frizione filtro dpf fap olio freni caratteristiche sensori alzacristalli turbina climatizzatore condizionatore compressore accessori optional xeno bagagliaio lampadine radiatore

I motori a benzina sono abbastanza buoni e non dovrebbero dare troppi problemi . Quelli aspirati sono molto affidabili è quasi senza nessun problema , quelli con turbina sono un po più problematici.

Sui motori 1.4 Turbo fino all’anno 2011 si incontrano problemi con il collettore di aspirazione . Quando si verifica questo problema il computer segnala l’errore Р1101sensore di flusso d’aria . In questi casi potrebbe verificarsi anche un aumento del consumo di olio.  La colpa è la valvola nel collettore di aspirazione.  Capitavano anche rari casi di distruzione di un pistone con successivi graffi delle pareti del cilindro. In base alla gravità della rottura le riparazioni potevano superare 1000 euro. Alcune volte si rompe la turbina. Il costo della riparazione potrebbe superare i 1000 euro.


UTILE !  Per accendere la macchina con batteria scarica si può utilizzare un avviatore d’emergenza. Può essere utile anche nell’utilizzo quotidiano ( magari quando si dimenticano le luci accese e si scarica la batteria o nei periodi freddi in cui la batteria perde efficienza) per accendere velocemente la macchina. Oltretutto si possono utilizzare come grandi powerbank che possono ricaricare tutti i vostri dispositivi mobili in viaggio e fanno anche da torcia. Ecco quelli che consigliamo :

Se avete bisogno di assistenza per accessori o ricambi auto , potete contattarci all’indirizzo autoesperienza@gmail.com

Sui motori benzina ci sono alcuni elementi abbastanza fragili. Già verso i 100.000 km bisogna cambiare il termostato , il contenitore di liquido refrigerante , pompa del liquido refrigerante , tubi di raffreddamento dell’olio del cambio . Dopo i 100.000 km si cominciano a vedere perdite do olio dal coperchio delle valvole , guarnizione del scambiatore di calore .

C’è da dire però che tutti i problemi più gravi specificati non si verificano su tutti gli esemplari. Alcune macchine con motori turbo benzina riescono a superare i 300.000 km.

Su tutti i motori diesel veniva montato il filtro DPF. Se il processo di rigenerazione parte troppo spesso ( ogni 100-200 km ) molto probabilmente si sono usurati gli iniettori. Fortunatamente sono riparabili. Le turbine e le pompe gasolio sono abbastanza durevoli. I problemi con il DPF sono quasi sempre accompagnati dai problemi con la valvola EGR che si sporca e smette di funzionare correttamente. Questi due problemi ci sono ormai su quasi tutti i diesel moderni.

Per cercare di evitare o almeno posticipare i problemi con i motori diesel, si possono utilizzare vari preparati ed additivi per pulire EGR , FAP e impianto di iniezione. Sarebbe bene utilizzarli ogni tanto anche prima che si abbiano problemi , appunto per evitare di averli. Alcune volte aiutano anche quando già ci sono i problemi . Eccone alcuni buoni appunto per filtro antiparticolato , valvola EGR ed impianto di iniezione (pulizia e lubrificazione):

Se avete bisogno di assistenza per accessori o ricambi auto , potete contattarci all’indirizzo autoesperienza@gmail.com

Il più consigliato tra i motori diesel è il 2.0 CDTI. E’ il successore del famoso 1.9 CDTI ( 1.9 Multijet di produzione Fiat). I meno consigliati sono gli altri due più vecchi.  Il più piccolo 1.3 CDTI è troppo debole per questa macchina e sarà sempre sotto sforzo. Il 1.7 CDTI di produzione Isuzu non è mai stato il massimo . Il 1.6 CDTI invece è abbastanza buono.

La lista dei problemi che possono avere le Opel Astra J a livello di motori non è ancora molto grande in quanto l’auto è abbastanza giovane.

Conclusioni

Opel Astra J è una buona auto compatta e i costi del suo mantenimento sono medi. Non si può negare che è molto bella ed è anche abbastanza confortevole.

Prima di un eventuale acquisto o anche semplicemente nell’utilizzo quotidiano è utile controllare se non ci sono problemi o errori .

Per vedere tutti gli errori e problemi segnalati nelle varie centraline , potete utilizzare un semplice dispositivo di diagnostica. Eccone uno buono :

Potete valutare anche i concorrenti : Renault Megane 3 , Volkswagen Golf 6Seat Leon , Kia Cee’d II , Hyundai i30 , Toyota Auris , Alfa Romeo Giulietta , Audi TT II   .

Per quelli che vogliono acquistare una Opel Astra J consigliamo vivamente di portarla subito in un’officina officiale e aggiornare tutti i software per avere le versioni più recenti e senza problemi. Ma la cosa più importante è trovare un’esemplare in buono stato generale e per fare questo potete leggere la nostra dettagliata guida.

vedi come scegliere una buona auto usata

Condividi :

38 commenti in “Opel Astra J (2009-2015) tutti i problemi e le informazioni”

  1. Ciao, vi siete dimenticati di inserire il noto problema di mancata lubrificazione delle bronzine dell’albero motore sui motorri 2.0 cdti prodotti dal 2008 al 2012 che si verifica per la cattiva tenuta di un gommino posto nella coppa dell’olio. Tale problema si verifica regolarmente tra i 90.000 e i 110.000km senza nessuno avviso e porta all’inevitabile sostituzione dell’intero motore. Personalmente è da Febbraio 2017 (oggi 25 Aprile 2018) che sto attendendo che l’ispettore Opel si presenti presso l’officina Opel dove mi reco abitualmente da 4 anni per eseguire la perizia di questo componente per capire se la mia Astra 2.0 cdti del 2011 sia affetta da questo problema oppure no per scongiurare una sostituzione del motore ovviamente a mie spese.
    Altro grave problema è la cedevolezza del volano sempre sulle 2.0 cdti, sulla mia Astra del 2011 ho sempre avuto vibrazioni sulla pedaliera e sul volante in marcia, in decelerazione, in frenata dal giorno del ritiro dalla concessionaria, il problema è sempre stato indicato come una normale anomalia della Astra J 2.0 cdti che ha portato all’inguidabilità del veicolo e dopo 4 anni di insistenze alle officine Opel (ne ho interpellate 4 dal giorno dell’acquisto) sono riuscito a farla smontare e ovviamente è stato diagnosticata una usura eccessiva dello smorzatore posto sul volano, deformazione del piatto frizione e usura precoce ed eccessiva del cuscinetto reggispinta.
    Al momento il veicolo è ancora (ora sono 2 settimane) in officina in attesa di arrivo dei ricambi da parte Opel.
    Da sottolineare che a 132000km circa ho dovuto far sostituire due dei 4 silent block della slitta portamotore perchè usurati in modo anomalo… 2 mesi di fermo macchina per la riparazione (tempo operazione 6 ore).
    Inoltre devo anche segnalare che la ricambistica Opel dal momento dell’ordine (eseguito da officina Opel) ha dei tempi biblici di arrivo tra le due e le 4 settimane…. inammissibile da Roma a Milano anche a piedi si fa prima!
    Questa la mia pessima esperienza con Opel
    Paolo Folli

    1. Buonasera, ho acquistato 1anno fa una Opel Astra 1.6 biturno 160 cv. I fari funzionano ma all’interno segna un cattivo funzionamento con due errori, da soli con il sole si accendono i tergicristalli, si accende da solo l’anticollisione quando sei in mezzo al nulla.Mi trovo con il pedale della frizione a terra alzandolo con la mano riesco a cambiare per 5/6 volte e ritorna a terra, è stato sostituito tutto il meccanismo 2 volte senza risolvere il problema. Ala centesima volta che dico all’officina che mi vibrano i pedali da quando ho acquistato la macchina si accorgono che il volano è sbilanciato e con le vibrazioni va a rompere la frizione sostituiscono tutto il sistema è tre giorni dopo ritorniamo con le stesse vibrazioni. Devono sostituire un faro che risulta difettoso ma non è disponibile come ricambio e non si sa quando verrà messo a disposizione delle officine. La macchina ha un anno di vita e 35.000 km. Chiedo la sostituzione del veicolo con uno uguale e se necessario con un contributo per la sostituzione.Mi viene fatto un preventivo che per avere una macchina uguale alla mia devo aggiungere euro 10.000,00 . Credo sia una vergogna incredibile tutto quello che sta succedendo!! Mi vedo costretto a cambiare macchina per questione di sicurezza ed affidabilità e sicuramente a casa mia e dei mie conoscenti non ci sarà posto per una Opel con un servizio clienti a dir poco assurdo e vergognoso. Saluti. Adriano Bortolotti

  2. Salve a tutti a seconda volta che mi è successo problema del cambio manuale 1.7 cdti 110cv 95000km e stato fato il cambio e 147000 ancora cuscinetti del cambio devo dire che Opel e una merda non ritornerei mai più non fanno niente sulla machina xche la prima volta mi hanno detto che una problema di fabbrica sulla Astra poi fare cambio due volte e mi hanno detto che proprio genere di Astra j che non fa durare più di 50000km da quando si cambiano cuscinetti una brutta esperienza e tanti soldi sulla concesionaria di Opel mi hanno detto che costa 5000euro e stato già fatto una volta e niente di sicuro meglio prendere una machina marchio peggio del Opel ma no Opel e sono cambi fiat m32 pieno di problemi che è uguale sulla Astra???

    1. Infatti è un problema che può capitare. Non ha tutti succede e non sempre succede cosi spesso . Lei è stato molto sfortunato . Molti cambi sono gli stessi ( o sono molto simili ) su Fiat , Alfa Romeo e Opel .

    1. Buonasera ,

      Se si sente odore di benzina può essere una cosa pericolosa. Per prima cosa bisogna controllare attentamente se non ci sono perdite di benzina sotto al cofano.

  3. salve io ho un astra j 1.7 110 cv.del 2010 se mi dicessero che me la regalano nuova non la prenderei.uno schifo di macchina a 150 km. motore nuovo, nessuna segnalazione di anomalia sul computer di bordo. settima scorsa compressore aria condizionata. oggi problemi alla frizione. senza parlare della plastica di scarsissima qualita’. la peggior macchina che ho avuto, mai piu’ opel.

  4. Buongiorno,
    Ho un’ astra j station del 2016 1.4 a gpl; a 18000 km faticavo a inserire soprattutto la seconda e il cambio grattava e rimaneva un pò bloccato prima di inserirsi. l’ ho portata in opel e ho dovuto sostituire le funi del cambio in quanto mi hanno detto che stavano cedendo. Non so perchè ma non mi hanno molto convinto.
    Il cambio ora è un pò macchinoso e sento che bisogna andarci piano, ma adesso non mi capita più che gratti continuamente facendo fatica ad entrare..anche se un paio di volte è successo ancora..secondo voi da cosa può dipendere questo problema?
    Grazie mille.

    1. I motivi possono essere molteplici. Può essere anche un problema di sincronizzatori o di nuovo delle funi. Bisognerebbe controllare tutto il meccanismo del cambio in un centro specializzato. E sarebbe bene vedere anche lo stato e il livello dell’olio e magari una controllata a volano e frizione.

  5. Salve posseggo il modello del 2010 a benzina 1.6 115 cv, cambio automatico ,e da qualche tempo a motore freddo,mi si accende la ventola di raffredamento ,ed il computer di bordo mi dice prima di metterla in moto:”climatizzatore off perche motore freddo”…la cosa è grave?
    grazie

    1. Se si accende la ventola senza che ce ne sia la necessità , vuol dire che c’è qualche problema da risolvere. Per prima cosa controllerei gli errori in centralina per vedere se si trova il problema. Non è una cosa gravissima, ma ostacola il riscaldamento del motore. Se il motore funziona più tempo a freddo , si usura maggiormente.

  6. Le auto sono come le donne,quando
    ti innammori va tutto bene quando scopri i difetti ti devi sbarazzarti,e trovarti una nuova auto,CAPITO.

  7. Buona sera ho un opel Astra j 17 cdti110cv. Un disastro, ho già sostituito ammortizzatori anteriori, biellette e persiste un rumore molto fastidioso sull’anteriore quando incontro strade disconnesse e il meccanici dice che è dato dalle pinze dei freni soluzione sostituirle senza garanzia che non lo rifaccia. In ultimo la lancetta del livello del carburante non funziona più..Non si sa se bisogna sostituire la pompa del gasolio o lo strumento. Non è mai finita…ora problemi sul rendimento del motore a bassi regimi. Non ne posso più.

    1. Buongiorno,

      Per i rumori io dire di controllare gli stabilizzatori . Per la lancetta , molto probabilmente è qualche sensore oppure la lancetta stessa che non va. Per i giri instabili potrebbero essere diversi i motivi. Come prima cosa consiglio di fare una diagnostica degli errori in centraline e vedere se trova qualcosa di utile.

  8. Io ho una opel astra j 1.4 T Benzina…quando accendo aria condizionata si sente uno scrichiolio sotto al cofano…è grave? Manca lubrificazione da qualche parte

    1. Bisogna vedere se è proveniente dal compressore o magari da qualche falda che si muove. Sente lo scricchiolo solo quando schiaccia il pulsante A/C o anche quando cambia la direzione dei flussi d’aria ? Lo scricchiolo è continuo o lo fa solo nel momento di attacco ( magari è la ventola ?) ?

      1. Buon giorno nel 2016 ho acquistato una opel astra at 1.6 CDTI 110 CV aziendale KM.58904 fino a qualche mese mi si è rotta la pompa dei freni e mi e stata sostituita tra vite e vita delle e pompa ecc.costo 1000€ dove io ho dovuto pagare solo 300€.nonostante garanzia aziendale ,passiamo avanti,adesso quando la metto in moto mi fa un rumore strano da trattore poi fo due colpi di acceleratore e si toglie se qualcuno mi sa dire cose grazie .a dimenticavo OPEL mai più

        Adesso

        1. Buongiorno ,
          Il rumore che sente all’accensione è molto probabilmente legato alla catena di distribuzione usurata. Con sintomi del genere sarà meglio andare il prima possibile in officina prima di fare danni gravi. Adesso quanti chilometri ha la macchina ?

  9. Salve o un’opel astra j 17 Diesel del 2011 110cv, km 175000 o fatto cambiare il flusso aria debimetro ma dopo circa una settimana si riaccende spia motore dovevo partire in vacanza preoccupato, ma adesso con temperatura più bassa mi da gli stessi problemi di prima a freddo mi zompetta e anche a motore a temperatura la macchina va ma e come dei momenti gli manca ossigeno mi chiedo se si potrebbe togliere e modificare centralina oppure cosa altro potrebbe essere a dimenticavo che o fatto cambiare la valvola rg. grazie se riusciute a darmi una risposta.

    1. Buongiorno ,

      Ha fatto una diagnostica con il computer ? Che errori le da ? La valvola egr quanti chilometri fa è stata cambiata ?

  10. Salve ho un opel astra j 2010 diesel 110 cavalli (dico solo che è un disastro) adesso ha 120000km mi da problemi a freddo, il motore mi vibra molto possono essere le candelette post accensione?
    Premetto che mi da una diagnostica perfetta!

    1. Buonasera,
      Il motore si accende facilmente ? Le vibrazioni possono essere di vario tipo … se il motore funziona comunque bene , ma sente vibrazioni eccessive , potrebbe essere il volano .

  11. Salve io ho un astra j 17 diesel 110 cv fine 2010 ho avuto sempre problemi con il FAP continue rigenerazione, di fabbrica il sensore della temperatura era difettoso a 70000 chilometri rottura del tubo della turbina, dopo circa due anni dall’acquisto ho avuto problemi all’aria condizionata che si disattivava sono andato alla opel Autoimport di Roma pensavo di risolvere avendo il 3o anno di garanzia, che in realtà è un’assicurazione, ma mi hanno detto che era fuori garanzia, una truffa il 3o.., e solo per vederla poteva costare fino a 256 euro, ho fatto una piazzata davanti a a 10 clienti e me ne sono andato.

  12. Salve io ho un astra j 17 diesel 110 cv fine 2010 ho avuto sempre problemi con il FAP continue rigenerazione, di fabbrica il sensore della temperatura era difettoso a 70000 chilometri rottura del tubo della turbina, dopo circa due anni dall’acquisto ho avuto problemi all’aria condizionata che si disattivava sono andato alla opel Autoimport di Roma pensavo di risolvere avendo il 3o anno di garanzia, che in realtà è un’assicurazione, ma mi hanno detto che era fuori garanzia, una truffa il 3o.., e solo per vederla poteva costare fino a 256 euro, ho fatto una piazzata davanti a a 10 clienti e me ne sono andato.

  13. la mia opel astra 17 sw del 2005,tutto funziona bene,a parte che certe volte quando giro la chiave per mettere in moto il motore non si avvia e lampeggia spia gialla motore con chiave. a volte camminando con un poco….ma poco acelleratore si accende la spia gialla e non mi funziona il pedale dell’acelleratore e il motore sale un po di giri….mi sapete dire una spiegazione? vi ringrazio in anticipo della risposta

    1. Buongiorno,

      E’ un problema un po strano. Quasi sicuramente si vedrà qualcosa facendo una diagnostica con il computer . Con l’errore che uscirà fuori , si capirà meglio di cosa si tratta.

  14. Buongiorno,
    Stavo pensando di acquistare un’Opel Astra 1.6 turbo benzina del 2009 con 115 mila km, ma dopo aver letto l’articolo è i commenti non ne sono più tanto convinto. Questo tipo di motorizzazione immagino abbia anche molti problemi, giusto?

    1. Buongiorno,

      Le anticipo che l’articolo sarà aggiornato nei prossimi 2 mesi e saranno aggiunte nuove interessanti informazioni.

      Diciamo che questo motore è abbastanza sovraccaricato e quindi generalmente non vive per moltissimi chilometri. Non ha una raffreddamento molto buono , ha un sistema di lubrificazione che è al limite ( quindi molto sensibile alla qualità dell’olio ) si rischiano problemi con i pistoni relativamente fragili e poi è sensibile alla qualità della benzina. Se vuole uno di questi motori è meglio optare per un esemplare che abbia sostituito l’olio almeno ogni 10.000 km e preferibilmente con meno di 70 – 100.000 km. Inoltre sarebbe utile effettuare un controllo degli interni del motore per assicurarsi che non ci siano danni .

  15. Buongiorno,
    ho una Opel Astra J 1,7 CDTI 125 Cv del 2011 con 180.000 Km, in merito all’olio del cambio, premesso che non vi sono perdite, volevo sapere se secondo voi lo devo sostituire.
    La vettura non mi ha mai dato inconvenienti particolari, a parte la classica EGR, risolto con gli additivi e la sua pulizia.
    Un altro problema in particolare risulta essere molto fastidioso:
    mi succede a volte (anche spesso) durante il periodo invernale che la leva del cambio diventi particolarmente dura nella sua corsa e che dopo poco il fenomeno sparisca ritornando ad essere morbida come sempre.
    In una delle ultime occasioni in cui si è verificato l’inconveniente, ho sentito chiaramente un rumore di attrito che sembrava quello di uno stelo metallico che sforzava nella sua corsa all’interno di una guarnizione di gomma.
    Sapreste indicarmi di cosa si tratta?

    1. Buonasera,

      La prima cosa da fare è cambiare l’olio del cambio. Bisognerà poi vedere in che stato è l’olio vecchio . Se ci sono tracce di sporcizia/residui vari , molto probabilmente c’è anche da sostituire qualche elemento interno usurato. Inoltre può essere utile lubrificare il meccanismo del selettore per rendere più fluido il funzionamento.

    1. Buonasera,

      Per avere un’informazione più esatta è meglio guardare sul libretto di manutenzione.
      Dovrebbe essere a 120.000 km.

  16. inprovvisamente ho perso le illuminazioni sul volante , tasti alzacristalli e luci di cortesia . Perche? Qualcuno saprebbe dirmi il motivo ?

    1. Buongiorno,

      Come prima cosa guarderei la scatola dei fusibili e controllerei se ce ne uno responsabile delle cose che lei ha elencato. Ha anche altri problemi ? Ha provato a fare una diagnostica con il computer ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *