Renault Clio II [2] (1998-2005) Problemi, Recensione, Difetti e Informazioni

Renault Clio II è arrivata sul mercato nel 1998 quando ha sostituito la prima generazione. Il periodo di produzione è stato abbastanza lungo ed è finito solo nel 2012. Nella maggior parte dei paesi però, Renault Clio 2 è uscita dal mercato nel 2005 quando è arrivata le seguente Renault Clio III. Nel 2001 ha subito un primo restyling che è riconoscibile dai nuovi gruppi ottici e altri piccoli dettagli. Ovviamente ci sono state modernizzazioni anche sul piano tecnico. Nel 2002 c’è stato un ulteriore restyling che ha interessato gli allestimenti e ha portato alcune modernizzazioni sul piano tecnico e per gli optional.

Indice Recensione

renault clio 2 red rossa grigia silver usato usata comprare acquisto problemi difetti motore diesel benzina gpl metano cambio automatico manuale automatico frizione distribuzione cerchi cerchioni interni pancia multimedia schermo radio musica volante sedili bracciolo alzacristalli specchietti lunotto vetri pomello interni spazio consumi bagagliaio comodità affidabilità

Impressioni, Abitacolo e Confort

Renault Clio 2 è un bestseller del produttore Renault. Solo nei primi 3 anni di produzione sono stati venduti 1.900.000 esemplari. Il successo non arriva mai casualmente, generalmente indica che la macchina è buona. Ma, vediamo di capire meglio cosa rappresenta la piccola utilitaria francese.

Il design era considerato bello, specialmente dopo il restyling. Ovviamente si nota l’età, ma l’estetica è ben realizzata ed ancora oggi si può considerare abbastanza moderna.

Renault Clio 2 è presente in due versioni: hatchback a 3 porte e 5 porte. Esiste anche la versione berlina, ma porta un nome diverso : Renault Thalia / Symbol in base al paese di destinazione. Si può incontrare anche la Station Wagon con il nome Renault Estate.

Inoltre, esistono le versioni sportive Clio RS e Clio V6. C’è da dire che la Renault Clio V6 ha davvero poco in comune con la versione normale dell’utilitaria. Tecnicamente ( e per certi aspetti anche esteticamente ) le macchine sono molto diverse.

La macchina esteticamente si presenta abbastanza bene nelle versioni più accessoriate. Però si può sempre migliorare e personalizzare. Un buon metodo è cambiare i cerchioni e per questo abbiamo un articolo che spiega tutto quello che c’è da sapere sui cerchioni

Per quanto riguarda il confort, davanti non ci si lamenta, dietro invece si sta stretti. C’è poco spazio sia per le gambe che per la testa a causa del tetto basso. Il bagagliaio non è grande , ha un volume di 255 litri.

Le sospensioni sono morbide e confortevoli. Non saranno adatte per la guida attiva e sportiva, ma renderanno anche i viaggi più lunghi rilassanti.

Se volete aggiungere più confort e più modernizzazione potete leggere la seguente guida : vedi come rendere la macchina più comoda , piacevole , moderna e pratica

 

renault clio 2 interni renault clio 2 red rossa grigia silver usato usata comprare acquisto problemi difetti motore diesel benzina gpl metano cambio automatico manuale automatico frizione distribuzione cerchi cerchioni interni pancia multimedia schermo radio musica volante sedili bracciolo alzacristalli specchietti lunotto vetri pomello interni spazio consumi bagagliaio comodità affidabilità

Negli interni fa impressione la cattiva qualità dei materiali e di assemblaggio. La plancia tende a scricchiolare su ogni buca. Il tessuto dei sedili si consuma relativamente in fretta e spesso si rompe il meccanismo di regolazione dell’inclinazione dei sedili anteriori.

renault clio II 2 sedili renault clio 2 red rossa grigia silver usato usata comprare acquisto problemi difetti motore diesel benzina gpl metano cambio automatico manuale automatico frizione distribuzione cerchi cerchioni interni pancia multimedia schermo radio musica volante sedili bracciolo alzacristalli specchietti lunotto vetri pomello interni spazio consumi bagagliaio comodità affidabilità

I modelli di base della versione pre-restyling avevano 1 airbag, chiusura centralizzata, servosterzo e alzacristalli elettrici anteriori. Per un costo aggiuntivo si poteva aggiungere un ulteriore airbag e altri optional. Dopo il restyling gli airbag di serie sono già due e per un costo aggiuntivo si può arrivare a 4 airbag e ABS. Molto interessante il fatto che si poteva montare come optional pure il navigatore satellitare.

Sul mercato dell’usato è facile trovare un esemplare dotato anche di condizionatore. In generale, la Renault Clio II può essere abbastanza dotata per un’utilitaria di quest’età.

L’impianto audio è scarsino e andrà bene solo per persone non troppo esigenti.

Nel test di sicurezza EuroNCAP , Renault Clio 2 ha ottenuto 4 stelle su 5 (nell’anno 2000). La sicurezza in caso di incidente è abbastanza buona , ma per diminuire il rischio è bene avere dei buoni pneumatici. I pneumatici sono quasi la cosa più importante per la sicurezza in viaggio. Consiglio di leggere l’articolo che spiega tutto quello che c’è da sapere sulle gomme e pneumatici

 

 

Affidabilità e Difetti

Cambio e trasmissione

Renault Clio II può essere dotata sia di cambio manuale che di cambio automatico. Non si può dire che i cambi e la trasmissione siano il punto forte della piccola francese. Si possono incontrare relativamente tanti problemi.

Cambio manuale

Il cambio manuale non è privo di difetti. Il paraolio della leva del cambio si è rivelato di breve durata. Come conseguenza compaiono fuoriuscite di olio, a causa delle quali, l’odore può penetrare persino all’interno. La parte brutta è che per sostituire il paraolio, bisogna smontare il cambio. Questo tipo di lavoro potrebbe risultare molto costoso.

Inoltre, sul cambio manuale si può verificare una rottura degli anelli di ritegno dei cuscinetti dell’albero. Anche in questo caso i costi per la riparazione non saranno piccoli.

Alcuni proprietari si sono lamentati della piccola durata della frizione. Ovviamente in questo caso dipende molto anche dallo stile di guida.

Per allungare la vita del cambio manuale , volano e frizione vedi come trattare correttamente il cambio manuale

articoli di approfondimento su diversi argomenti di tematica automobilistica

Cambio automatico

Pure il cambio automatico non può vantare una grande affidabilità. La valvola di controllo della pressione del convertitore di coppia si è rivelata di breve durata.

Per allungare la vita del cambio automatico vedi come trattare correttamente il cambio automatico

UTILE ! Per avere più piacere e meno stanchezza durante la guida è importante avere un aria pulita e piacevole dentro l'abitacolo. Per ottenere questo è importante avere il filtro abitacolo pulito , uno ionizzatore e un buon profumo. Eccone alcuni che consigliamo :
Se avete bisogno di assistenza per accessori o ricambi auto , potete contattarci all’indirizzo autoesperienza@gmail.com
Se vi interessa approfondire l'argomento degli ionizzatori potete leggere il nostro articolo a riguardo

Sospensioni, Sterzo e Freni

Le sospensioni sono semplici. Sull’asse anteriore abbiamo il classico MacPherson e il ponte sull’asse posteriore. Questa combinazione è buona in quanto da un buon confort di marcia ed è abbastanza morbida, ma allo stesso tempo ha un’accettabile tenuta di strada e si guida relativamente bene nelle curve.

Per quanto riguarda l’asse posteriore, non ci sono problemi. La parte anteriore invece è più fragile. Se si percorrono strade in cattivo stato bisognerà investire per riparare le sospensioni. Cedono relativamente presto i bracci inferiori, gli ammortizzatori e lo stabilizzatore . Fortunatamente la sostituzione di questi elementi non è cara.

UTILE !  Al giorno d'oggi si utilizza sempre di più il cellulare in macchina. Si utilizza come navigatore o per ascoltare la musica. Ha bisogno di supporto e anche di essere ricaricato. Ecco i migliori accessori per un comodo utilizzo :
Se avete bisogno di assistenza per accessori o ricambi auto , potete contattarci all’indirizzo autoesperienza@gmail.com
Se volete approfondire l'argomento dei migliori accessori per dispositivi portatili in auto , consigliamo la nostra guida dedicata 

Sterzo e freni

Per quanto riguarda il sistema dello sterzo, preparatevi ad eliminare le perdite dal connettore elettrico del sensore pressione olio servosterzo. Se si percorrono strade in cattivo stato, potrebbe essere necessario, ogni 50 mila chilometri sostituire i tiranti dello sterzo.

L’impianto frenante funziona bene sulla Renault Clio II ed è meglio installare sempre elementi di alta qualità. In questo modo la durata del loro funzionamento sarà più lunga.

UTILE !  Nell'utilizzo quotidiano della macchina ci possono essere molti accessori utili. Ecco alcuni di loro per un comodo utilizzo :
Se avete bisogno di assistenza per accessori o ricambi auto , potete contattarci all’indirizzo autoesperienza@gmail.com
Se volete approfondire l'argomento dei migliori accessori per dispositivi portatili in auto , consigliamo la nostra guida dedicata 

Elettrica ed Elettronica

Uno tra i più grandi problemi di alcune Renault Clio II è l’elettronica. Di base questa è abbastanza semplice e affidabile. Non dovrebbe dare particolari problemi in condizioni normali. Però, se va in contatto con l’umidità si può verificare un cortocircuito che porterà al malfunzionamento di gran parte delle componenti elettroniche dell’auto.

L’esempio classico sono i fanali posteriori. Se vanno a contatto con acqua rischiano di rovinarsi. Uno dei sintomi di rottura è quando alla premuta del freno si accendano tutte le lampadine.

Si incontrano anche problemi con il funzionamento di tergicristalli, alzacristalli elettrici, chiusura centralizzata e il compressore del condizionatore. Ogni tanto, il grande numero di errori che si accumulano nel computer portano al passaggio del motore in modalità avaria.

Possono usurarsi i contatti delle leve di controllo dei tergicristalli e dell’indicatore di direzione. Per risolvere potrebbe bastare smontare le leve e pulire i contatti elettrici.

UTILE !  Per accendere la macchina con batteria scarica si può utilizzare un avviatore d'emergenza. Può essere utile anche nell'utilizzo quotidiano ( magari quando si dimenticano le luci accese e si scarica la batteria o nei periodi freddi in cui la batteria perde efficienza) per accendere velocemente la macchina. Oltretutto si possono utilizzare come grandi powerbank che possono ricaricare tutti i vostri dispositivi mobili in viaggio e fanno anche da torcia. Ecco quelli che consigliamo :
Se avete bisogno di assistenza per accessori o ricambi auto , potete contattarci all’indirizzo autoesperienza@gmail.com

Altro

 

renault clio II 2 blu 2 porte renault clio 2 red rossa grigia silver usato usata comprare acquisto problemi difetti motore diesel benzina gpl metano cambio automatico manuale automatico frizione distribuzione cerchi cerchioni interni pancia multimedia schermo radio musica volante sedili bracciolo alzacristalli specchietti lunotto vetri pomello interni spazio consumi bagagliaio comodità affidabilità

La carrozzeria della Renault Clio II ha una media resistenza alla corrosione e il metallo è molto sottile. Pure la vernice non è di altissima qualità. Come conseguenza, la macchina si graffia e si ammacca facilmente. Se accettano delle tracce di ruggine ( vista l’età ), ma se c’è ne troppa, probabilmente la macchina ha subito qualche incidente e poi è stata riparata male.

Anche se la Renault Clio 2 è un’utilitaria, i prezzi di manutenzione dai meccanici officiali Renault sono troppo alti. Per fortuna la macchina è ben conosciuta anche dai meccanici privati , che sicuramente chiederanno meno soldi.

 

 

Approfondimento Motori e loro Problemi

Lista motorizzazioni diesel :

MotorePotenzaVelocità massimaAccelerazioneConsumo
1.9 l D [F8Q]64 cv161 km/h15.4 s6.3 l/100 km
1.9 l dTi [F9Q]80 cv174 km/h12.8 s5.4 l/100 km
1.5 l dCi [K9K]65 cv162 km/h15.0 s4.5 l/100 km
1.5 l dCi [K9K]68 cv165 km/h14.5 s4.4 l/100 km
1.5 l dCi [K9K]82 cv175 km/h12.2 s4.4 l/100 km
1.5 l dCi [K9K]100 cv185 km/h10.6 s4.5 l/100 km

Lista motorizzazioni benzina :

MotorePotenzaVelocità massimaAccelerazioneConsumo
1.2 l [D7F]58 cv160 km/h15.0 s6.5 l/100 km
1.2 l 16v [D4F]75 cv170 km/h13.0 s6.2 l/100 km
1.4 l [E7F]75 cv170 km/h12.1 s7.1 l/100 km
1.4 l 16v [K4J]98 cv186 km/h10.5 s6.9 l/100 km
1.4 l 16v Proactive [K4J]98 cv181 km/h10.9 s7.6 l/100 km
1.6 l [K7M]90 cv181 km/h10.6 s7.6 l/100 km
1.6 l Proactive [K7M]90 cv175 km/h12.9 s8.1 l/100 km
1.6 l 16v [K4M]107 cv195 km/h9.6 s7.6 l/100 km
RS 2.0 l 16v [F4R]172 cv220 km/h7.3 s8.3 l/100 km
RS 2.0 l 16v [F4R]182 cv222 km/h7.1 s8.8 l/100 km
3.0 l V6 [L7X-TWR]230 cv235 km/h6.4 s11.7 l/100 km
3.0 l V6 [L7X-RS]255 cv245 km/h5.8 s12.4 l/100 km

problemi dei motori benzina, gpl e diesel montati su renault clio 2 II

Motori diesel

Sulla Renault Clio II si incontrano sia diesel di vecchio tipo senza turbina, che diesel relativamente moderni con turbina e sistema di iniezione Common Rail. Ovviamente ci sono molte differenze tra i diesel di nuovo e vecchio tipo. Viste le grandi differenze, anche i problemi sono diversi.

I diesel più vecchi saranno più affidabili, meno capricciosi, ma allo stesso tempo consumano molto, inquinano e hanno basse prestazioni.

I diesel più moderni ovviamente sono il contrario: ecologici ( sulla Clio 2 non troppo, vista l’età ), consumano meno e offrono buone prestazioni.

Tra i problemi comuni possiamo citare l’usura veloce del cuscinetto posteriore del motore.

Non su tutte le auto c'è il bluetooth. Quest'ultimo è quasi indispensabile al giorno d'oggi. Potete aggiungerlo facilmente a qualsiasi auto con semplici accessori. Eccone alcuni buoni :
Se avete bisogno di assistenza per accessori o ricambi auto , potete contattarci all’indirizzo autoesperienza@gmail.com
Se volete approfondire l'argomento su accessori multimediali utili potete leggere il nostro articolo dedicato

Motore 1.5 l dCi [K9K]

Sulla Renault Clio 2 si è montato il 1.5 l dCi di prima generazione che rispetta le normative Euro 3. Negli anni è diventato molto diffuso ed è stato montato su tante macchine. Proprio per questo abbiamo dedicato un articolo separato di approfondimento che consiglio caldamente di leggere: Motore 1.5 l dCi/BluedCi [K9K/OM607/OM608] Approfondimento, Problemi, Difetti e Versioni

Qui invece vediamo un riassunto.

E’ un motore abbastanza tipico per i suoi tempi con un sistema di alimentazione Common Rail, un blocco in ghisa con 4 cilindri, una testa a 8 valvole in alluminio senza compensatori idraulici, con cinghia di distribuzione, una turbina KKK o BorgWarner e naturalmente, un intercooler.

Il piccolo diesel francese è caratterizzato da una buona coppia e un basso consumo di carburante. In città si consuma circa 5.4 litri e in extraurbano si cade fino ai 3.7 litri su 100 km. I motori 1.5 l dCi non riescono a digerire il gasolio di cattiva qualità. A causa di questo possono “morire” pompe e iniettori.

Si possono incontrare sistemi di iniezione Delphi, Bosch e Siemens. La maggior parte dei motori 1.5 l dCi con bassa potenza prodotti prima del 2009 sono dotati del sistema Common Rail marchio Delphi. Quest’ultimo è quello più sensibile e meno affidabile. Non tollera l’aerazione, il filtro del carburante intasato e il gasolio scadente. Per uno qualsiasi di questi motivi, può iniziare a produrre trucioli metallici, che andranno ad intasare gli iniettori. Inoltre, questi residui metallici riducono significativamente la durata della turbina e della pompa dell’olio.

Il sistema di alimentazione prodotto da Siemens (che si trova anche con il nome Continental) è molto più affidabile, ma la sua riparazione costa più soldi. Solo gli iniettori piezoelettrici sono sensibilmente più costosi. Pertanto, non abbiamo un’opinione univoca su quale marchio sia migliore.

Il problema più famoso di questi motori sono le bronzine che si possono rovinare. Ciò accade soprattutto con i motori nei quali l’olio viene cambiato ogni 30.000 km. Meglio diminuire l’intervallo di sostituzione dell’olio fino a 10.000 km e il rischio diventerà molto più piccolo. Per sicurezza, alcuni proprietari preferiscono comunque sostituire le bronzine ogni 60.000 km. Ovviamente bisogna valutare i costi dei lavori e il prezzo della macchina. Su una macchina di basso prezzo come la Clio 2, potrebbe risultare poco ragionevole.

Molto raramente questi motori si guastano a causa di una caduta di pressione nel sistema di lubrificazione. Ciò è dovuto alla valvola del filtro dell’olio e alla molla della valvola di riduzione di pressione della pompa dell’olio.

E’ chiaro che non tutto è perfetto con questo motore. Come già detto, il sistema di iniezione è molto sensibile alla qualità del carburante e la sua riparazione è molto costosa. Si incontrano spesso problemi anche con la valvola EGR e l’elettronica del motore in generale. Ma, comunque sia, il motore si può definire abbastanza affidabile. Il produttore dichiara una durata di 250.000 km, ma la verità è che con la giusta manutenzione può vivere anche 300 – 400.000 km.

Se l’argomento vi ha incuriosito, ricordiamo di leggere l’approfondimento sul motore 1.5 l dCi K9K.

Si possono utilizzare vari preparati ed additivi per pulire EGR , FAP e impianto di iniezione. Sarebbe bene utilizzarli ogni tanto anche prima che si abbiano problemi , appunto per evitare di averli. Alcune volte aiutano anche quando già ci sono i problemi . Eccone alcuni buoni appunto per filtro antiparticolato , valvola EGR ed impianto di iniezione (pulizia e lubrificazione):
Se avete bisogno di assistenza per accessori o ricambi auto , potete contattarci all'indirizzo autoesperienza@gmail.com

renault clio II 2 dietro renault clio 2 red rossa grigia silver usato usata comprare acquisto problemi difetti motore diesel benzina gpl metano cambio automatico manuale automatico frizione distribuzione cerchi cerchioni interni pancia multimedia schermo radio musica volante sedili bracciolo alzacristalli specchietti lunotto vetri pomello interni spazio consumi bagagliaio comodità affidabilità

Motori benzina

Quasi tutti i motori a benzina hanno una struttura semplice, quindi sono affidabili e abbastanza economici nel mantenimento e nella riparazione.

Tra i problemi che maggiormente si incontrano sono : alcuni sensori che si rompono, perdite di olio e perdita di liquido refrigerante.

UTILE ! Se il climatizzatore ha un cattivo odore si può provare a pulire il circuito con prodotti adatti. Consigliamo uno dei seguenti :
Se avete bisogno di assistenza per accessori o ricambi auto , potete contattarci all'indirizzo autoesperienza@gmail.com

Motore 1.2 l [D7F]

Il motore 1.2 benzina con 8 valvole e 58 cv è considerato affidabile. In città, con questo motore la Renault Clio II consuma circa 7.9 l/100 km. La potenza però è abbastanza deludente. Per avere prestazioni migliori, bisogna optare per un motore di cilindrata maggiore.

Motore 1.4 l [E7F]

Meglio si presenta in termini di potenza il motore 1.4 benzina con 8 valvole da 75 cv. Con questo motore avrete un’accelerazione fino a 100 km/h in 12 secondi e il consumo in città sarà intorno agli 8 l / 100 km.

Motori Renault serie K

Ci sono tanti motori Renault il cui codice comincia con la lettera “K”. Tutti i motori hanno un blocco in ghisa e 4 cilindri con camicie integrate, la testa del blocco è in alluminio. Le varie versioni dei motori possono differenziarsi per il numero di alberi a camme, il numero di valvole (otto o sedici) e la presenza o meno dei compensatori idraulici.

I motori della famiglia K sono affidabili e solo un’atteggiamento scorretto da parte del proprietario può portare a seri problemi. È necessario cambiare la cinghia di distribuzione ogni 60 mila chilometri, altrimenti la sua rottura porterà allo scontro di pistoni e valvole. Ovviamente la riparazione sarà molto costosa, in alcuni casi ha più senso comprare un motore usato. Insieme alla distribuzione sarà meglio sostituire anche la pompa.

Come la maggior parte dei motori francesi, i motori della famiglia K possono perdere olio attraverso guarnizioni e tenute. E’ importante controllare sempre il livello dell’olio.

La durata della puleggia è di circa 100 mila chilometri, quindi si consiglia di cambiarla parallelamente alla seconda sostituzione della cinghia di distribuzione.

UTILE ! Visto che ormai i cellulari sostituiscono sia il navigatore che altre funzionalità multimediali , bisogna essere al corrente con le migliori offerte. Per non distrarsi troppo può essere utile anche uno smartwatch :
Se avete bisogno di assistenza per accessori o ricambi auto , potete contattarci all’indirizzo autoesperienza@gmail.com

Motore 1.4 l [K4J]

Il motore 1.4 l K4J è abbastanza semplice e di conseguenza abbastanza affidabile. Tuttavia, il motore ha un’elettronica abbastanza complessa. Utilizza una serie di sensori che possono portare a svariati problemi di cui parleremo qui.

Il sensore dell’albero motore si trova appena sotto l’alloggiamento del termostato e i suoi problemi principali possono essere: guasto completo oppure cavi rotti o mancanza di contatto. I sintomi di problemi con il sensore albero motore sono il minimo instabile e funzionamento instabile del motore.

Possono esserci anche problemi al regolatore del minimo. Il dispositivo controlla il minimo del motore. Il regolatore chiude / apre il foro nel corpo farfallato attraverso il quale viene fornita aria alle camere di aspirazione e di combustione. Se il regolatore si guasta, il minimo diventa instabile e il motore potrebbe persino arrestarsi.

Capitano malfunzionamenti del sensore di pressione assoluta. Questo raccoglie informazioni sulla pressione di aspirazione, determinando così il carico sul motore, ovvero la quantità di aria che attraversa. Questo aiuta la centralina a calcolare la quantità di carburante da iniettare. Il guasto del sensore porta a un funzionamento instabile del motore o problemi di avviamento.

Possono esserci problemi anche con la valvola a farfalla. Sul retro possono formarsi depositi di fuliggine e sporco, a causa dei quali questa si blocca o diventa parzialmente impossibile il suo libero movimento. Di conseguenza, il minimo è instabile e ci sono anche altri difetti. Generalmente non si arriva a guai seri.

Le bobine di accensione non sono molto longeve. Potrebbe essere necessaria la loro sostituzione anche ogni 50.000 km.

UTILE ! € ⇒ Se vuoi imparare a guadagnare di più per poter mantenere in buono stato la propria auto o magari per comprare la macchina dei tuoi sogni, ti consigliamo di imparare a farlo su vitaideale.com. Con i loro consigli la tua vita migliorerà !

Motore 1.6 l 16v [K4M]

In generale il motore è molto simile al fratello più piccolo da 1.4 l. I problemi principalmente sono gli stessi, ma si incontrano più raramente. Il motore è più affidabile e longevo grazie alla maggiore potenza.

Su questi motori si incontrano più spesso i regolatori di fase. Tutti i motori con regolatore di fase richiederanno costi aggiuntivi ogni 100.000 km. L’usura del variatore di fase non porta solo una perdita di olio, ma questo olio può anche finire sulla cinghia di distribuzione, che in una situazione del genere non durerà a lungo. A proposito, anche la cinghia dei servizi deve essere monitorata, questa si potrebbe avvolgere sulla puleggia. Se questo succede, la cinghia di distribuzione slitta. La sostituzione del variatore di fase non è troppo costosa, meglio non tardare.

 

 

Conclusioni

articoli di approfondimento su diversi argomenti di tematica automobilistica

La Renault Clio II è una buona macchina in generale. I suoi punti di forza sono il basso prezzo, il buon livello di dotazione e la buona affidabilità in alcune versioni.

Prima di un eventuale acquisto o anche semplicemente nell'utilizzo quotidiano è utile controllare se non ci sono problemi o errori . Per vedere tutti gli errori e problemi segnalati nelle varie centraline , potete utilizzare un semplice dispositivo di diagnostica. Eccone uno buono :

Noi consigliamo un esemplare con motore a benzina e cambio manuale. Questa sarà la versione più semplice. Ovviamente se si percorrono tanti chilometri, potrebbe essere meglio optare per un diesel, ma questo deve essere in buono stato.

Potete valutare anche i concorrenti della Renault Clio II : Skoda Fabia, Volkswagen Polo, Opel Corsa, Ford Fiesta, Citroen C3, Peugeot 206 e altre auto simili.

La cosa più importante è trovare un esemplare in buono stato generale e per fare questo consiglio di leggere la nostra dettagliata guida : vedi come scegliere una buona auto usata

Potrebbe interessarti anche :

4 commenti in “Renault Clio II [2] (1998-2005) Problemi, Recensione, Difetti e Informazioni”

  1. Pingback:TOP auto per neopatentati sotto i 3000 euro - Auto Esperienza

  2. Pingback:Renault Clio III (3) tutti i dati e tutte le informazioni - Auto Esperienza

  3. Pingback:Migliori accessori per Renault Clio II (confort,multimedia,estetica,ricambi e altro ) - Auto Esperienza

  4. Posseggo una clio II – 3Porte -Dci 65cv(48kw) acquistata nuova nel 2003- Ho percorso 145000 km e devo dire di essere molto soddisfatto di questa vettura. L’unica pecca assai grave è quella della usura precoce del sedile di guida. I prezzi del rivestimento nuovo del ricambio è quasi uguale al prezzo attuale della intera vettura. Da alcuni anni sto cercando un ricambio fra i demolitori ma non trovo nulla, specie per una tre porte che deve essere munita della apposita leva sullo schienale per il ripiegamento ed avanzamento del sedile per acconsentire l’acccesso al sedile posteriore, ed ovviamente lo stesso tipo di tessuto. Comunque la trovo una vettura molto buona, direi ottima, sia per la meccanica che per la carrozzeria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *